Gemellaggio tra i bambini della scuola dell’infanzia Il Tiglio di Perugia e quelli di Preci

L’obiettivo dell’iniziativa era di far trascorrere una mattinata insieme per dare il via ad un percorso di gemellaggio e solidarietà.

Un momento della mattinata. da sx Cavalaglio, Bellini, Di Filippo
Gemellaggio tra i bambini della scuola dell’infanzia Il Tiglio di Perugia e quelli di Preci PERUGIA – “Ricostruire per ripartire: con questo principio ci avviamo nel nostro percorso post terremoto”. Così ha esordito Pietro Bellini, sindaco del Comune di Preci, intervenuto questa mattina (venerdì 5 maggio) all’iniziativa promossa dall’associazione genitori scuola dell’infanzia Il Tiglio di Perugia, in collaborazione con tutto il personale docente della scuola, presso la sede del plesso. L’obiettivo dell’iniziativa era di far trascorrere una mattinata insieme per dare il via ad un percorso di gemellaggio e solidarietà.
Il Sindaco, che ha accompagnato gli studenti della scuola dell’infanzia di Preci, ha colto l’occasione per fare il punto della situazione affermando che il Comune ha effettuato 1400 sopralluoghi post terremoto e che ha terminato l’iter tecnico e che possono partire i lavori di ricostruzione. “Ci sono dei ritardi – ha detto infine – ma stiamo facendo il massimo”.

Durante la mattinata l’associazione genitori ha donato alla scuola di Preci un assegno, frutto di una raccolta effettuata dalle famiglie dei ragazzi che frequentano la scuola perugina, mentre i bambini un quadro fatto con le proprie mani.

“Nel periodo natalizio – ha ribadito la presidente dell’associazione Patrizia Cavalaglio – – si è pensato di raccogliere tra le famiglie una somma di denaro da destinare ad una scuola d’infanzia ‘gemella’ per manifestare concretamente la nostra vicinanza e il desiderio di intraprendere un percorso comune di scambio di esperienze sia effettive che emotive. Vorremmo dare a questo progetto un’attuazione e fare in modo di coltivare, nel tempo, questa nuova amicizia tra Il Tiglio e la scuola dell’infanzia di Preci”.

La vice presidente dell’associazione Federica Ercolanoni, invece, ha sottolineato che questo percorso è stato voluto dalle maestre dei bambini. All’incontro era presente anche Amedeo Di Filippo, dirigente del Comune di Perugia. Il Tiglio è una delle tre scuole dell’infanzia gestite dall’amministrazione comunale.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*