Elezioni Assisi, Lunghi ringrazia e torna al suo lavoro

Lunghi: "Ringrazio tutti i nostri sostenitori, i nostri candidati e le loro famiglie, le tante amiche ed amici che ci hanno sostenuto"

Elezioni Assisi, Lunghi ringrazia e torna al suo lavoro

Ai sostenitori, ai candidati, alle amiche e agli amici
La campagna elettorale è stata una bella prova di confronto, conoscenza e dibattito.

Abbiamo sposato un progetto prevalentemente civico al servizio della Città e dei Cittadini per proseguire il lavoro intrapreso con buoni risultati nei mesi della mia reggenza a Sindaco. L’elevato numero dei candidati alla carica di Sindaco ha fatto sì che nessuno schieramento abbia ricevuto la maggioranza dei consensi, confermando l’assenza di un blocco maggioritario in Assisi e la natura eterogenea dell’elettorato.

Come affermato sin dall’inizio di questa bella avventura, torno a ribadire che sarei stato un Sindaco a tempo pieno nel caso il mio progetto avesse ricevuto la benedizione degli elettori ed avessi avuto l’opportunità di portare a termine il percorso e l’esperienza amministrativa iniziata; in caso contrario, sarei tornato al mio lavoro.

Quest’ultima è l’ipotesi che di fatto si è verificata. 

Nella settimana appena trascorsa, abbiamo cercato di comprendere se fosse possibile condividere il programma della nostra squadra  con gli schieramenti che andranno al ballottaggio domenica 19 Giugno, ma l’esito dei colloqui non ha confermato questa possibilità, non accordando l’apparentamento per legge che è l’unica vera garanzia per la continuità di un progetto.

Ciò premesso ed  in virtù delle diverse sensibilità e provenienze di ciascuno di noi, ritengo che l’atteggiamento più corretto e rispettoso delle oltre 3.000 persone che ci hanno accordato fiducia e preferenza sia la libertà di voto.

Con la serenità che mi deriva dall’aver lavorato in modo serio e proficuo per la Città di Assisi sia come Vicesindaco sia come Sindaco reggente; con la tranquillità di aver sposato un progetto che poteva ancora dare tanti frutti grazie ad un gruppo fatto di persone di esperienza ed al contempo di giovani che peraltro hanno riscosso un ottimo risultato; con l’animo di chi ha fatto il proprio dovere sempre e fino in fondo, ringrazio tutti i nostri sostenitori, i nostri candidati e le loro famiglie, le tante amiche ed amici che ci hanno sostenuto, nella speranza che a vincere sia un futuro sereno e prospero per Assisi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*