Commissione Toponomastica, nuove denominazioni delle vie cittadine

Nuove denominazioni di vie cittadine dedicate a numerosi personaggi che, a vario titolo, hanno fatto la storia della città

Commissione Toponomastica, nuove denominazioni delle vie cittadine
dramane wagué

Commissione Toponomastica, nuove denominazioni delle vie cittadine

Nella sua ultima seduta di mercoledì scorso la Giunta, su proposta dell’Assessore Waguè, nel suo ruolo di Presidente della Commissione Toponomastica, ha approvato le proposte della Commissione stessa riguardanti nuove denominazioni di vie cittadine, dedicate a numerosi personaggi che, a vario titolo, hanno fatto la storia della città.

Queste, dunque, le nuove intitolazioni:

A Sant’Enea, l’area da Strada Marscianese a Strada Sant’Enea-Macello La Fila si chiamerà Via Regina Elena (1873 – 1952).

In centro storico, il solo spazio adiacente la sede dell’Accademia di Belle Arti che, nell’attuale planimetria vigente, non è ricompreso in piazza San Francesco, si chiamerà Piazza Cesare Crispolti (1563-1608). Ovviamente piazza San Francesco conserva la propria storica denominazione.

A Ferro di Cavallo, la rotatoria all’intersezione tra Via Firenze, Via Fra Giovanni da Pian di Carpine e Strada Trasimeno Ovest sarà intitolata a Aldo Piccini (1917 – 1998), mentre a Ponte San Giovanni, la rotatoria all’intersezione tra Via della Scuola e Via Pietro Cestellini sarà dedicata a Fernando Pascoletti (1897 – 1983).

A San Martino in Campo, l’area di circolazione da Strada San Filippo-Palazzo a Via Primo Maggio sarà denominata Via Zena Checchi Fettucciari (1904 – 1999), mentre quella che prende avvio da quest’ultima sarà dedicata a Gina Baldracchini (1893 – 1981).

A Strozzacapponi, da Strada Malanotte nuove vie saranno intitolate a Luciano Laffranco (1938 – 1992), a Vinci Grossi (1924 – 2000) e a Ottorino Gurrieri (1905 – 1992)..

A Collestrada, le vie (da Strada Ranco) prenderanno i nomi di Via Ugo Tarchi (1887 – 1968),  Viale Sisto Mastrodicasa (1887 – 1983) e Via Dino Lilli (1898 – 1971), infine, quella da Strada di Sant’Egidio si chiamerà Via Renzo Pardi (1926- 2005).

La Strada di Monte Vile diventerà Via Uguccione Ranieri Di Sorbello (1906 – 1969), mentre a Fontignano, l’area tra Strada Torontola-Cerrone e Via Marina sarà intitolata a Alessandro Bruschetti (1910 – 1980).

La rotatoria all’intersezione tra Via Arno, Via Giuliano Borgioni e Via Claudio Treves a Ponte San Giovanni si chiamerà Rotatoria Delfo Cancellotti (1931 – 1981) e, infine, a Pianello sarà dedicata a Romeo Mancini (1917 – 2003) la via tra Via delle Marmore e Strada Pianello-Aeroporto Sant’Egidio e a Edgardo Abbozzo (1937 – 2004) quella da Strada Fabrianese a Strada Pianello-Aeroporto Sant’Egidio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*