Perugia, aree attrezzate nei parchi cittadini, Mori, dopo 9 mesi ancora nulla

Emanuela Mori presenta nuova interrogazione

erugia, aree attrezzate nei parchi cittadini, Mori, dopo 9 mesi ancora nulla

“Lo scorso febbraio” – dichiara la Consigliera Comunale del Partito Democratico Emanuela Mori – “il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità il mio Ordine del giorno con cui si impegnava l’Amministrazione a provvedere alla realizzazione di aree attrezzate nei parchi cittadini o nelle loro immediate vicinanze, ove possibile, ed a garantire l’ordinaria manutenzione delle aree già esistenti, di cui sempre più spesso i cittadini segnalano la scarsità, se non addirittura l’assenza in alcuni casi. Sono molteplici, infatti, le segnalazioni con cui vengono denunciati recinti danneggiati parzialmente o in toto, presenza di pozzanghere che rendono inaccessibili le aree, e via di seguito con un elenco di vari inconvenienti che andrebbero periodicamente eliminati da chi ha il compito di manutentare tali aree”

“A distanza di 9 mesi” – continua la Consigliera – “ho deciso di presentare un’interrogazione per sapere se l’Amministrazione comunale ha provveduto alla manutenzione ordinaria delle aree attrezzate già esistenti, visto che le lamentele da parte dei cittadini sono ancora frequenti lamentele, specie le segnalazioni che riguardano l’area di Pian di Massiano, che, pur essendo la più ampia e la più frequentata, ad oggi risulta essere quella in condizioni peggiori. Ho chiesto, inoltre, di conoscere se siano stati già realizzati interventi diretti alla creazione di nuove aree dedicate agli animali e se, in caso contrario, il Comune abbia programmato una lista di interventi futuri al riguardo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*