Acquistano due smartphone con l’inganno, denunciati per truffa

Sono stati denunciati per circonvenzione di incapace e truffa in concorso con la connazionale

????????????????????????????????????

Acquistano due smartphone con l’inganno, denunciati per truffa. I poliziotti del Reparto Prevenzione Crimine di pattugliamento alla Stazione Ferroviaria, vedendoli si sono posti una domanda: Ma come fanno quei due a pagare quei cellulari? Avevano visto transitare a piedi due giovani romeni, noti perché vivono di espedienti, che avevano con sé due costosi smartphone di ultima generazione.

I poliziotti, per vederci chiaro, li hanno condotti in Questura, ma le loro attese sono state deluse: non erano telefoni rubati, ma regolarmente acquistati con un contratto di noleggio che prevede una prima rata molto bassa e costose bollette mensili.

Non si sono persi d’animo e sono andati direttamente al negozio: qui hanno appreso una cosa importante. Il sottoscrittore, un sessantenne di Foligno, si è presentato con una giovane romena. Con l’aiuto dei colleghi di Foligno hanno sentito l’uomo e qui la sorpresa: è in condizioni psichiche precarie, da tempo in cura presso centri specializzati, e non aveva capito cosa fosse andato a fare nel negozio a Perugia in compagnia di una conoscente.

Soprattutto non era in grado di pagare le rate dei telefoni a suo nome; ha quindi sporto denuncia per patita truffa. I telefoni sono stati sequestrati; i due romeni denunciati per circonvenzione di incapace e truffa in concorso con la connazionale presente all’atto di sottoscrizione dei due contratti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*