Corsi gratuiti di qualifica per ragazzi tra i 15 e i 18 anni

Convegno sulle nuove strategie di educazione per gli adulti

C’è ancora tempo fino al 12 Settembre per iscriversi ai corsi gratuiti destinati ai ragazzi tra i 15 e i 18 anni in obbligo d’istruzione che nell’ anno scolastico 2013/2014 abbiano frequentato il primo anno di scuola secondaria di secondo grado.

Due corsi, organizzati da Iter e finanziati dalla Provincia di Perugia attraverso il Fondo Sociale Europeo, nati per offrire ai giovani la possibilità di entrare direttamente nel mercato del lavoro con una qualifica spendibile in quei settori che mostrano una maggiore crescita occupazionale: dall’informatica e la multimedialità al turismo, senza precludere la possibilità di rientrare nel sistema scolastico per conseguire un diploma.

L’
Operatore Grafico – Multimediale  è pensato per quei ragazzi che desiderano trovare un lavoro che consenta loro di esprimere la propria creatività nel mondo della comunicazione multimediale. Il corso ha l’obiettivo di formare una figura professionale ricercata in diversi contesti lavorativi: dalle agenzie dicomunicazione fino alle Web Agency.

L’Operatore ai servizi di promozione ed accoglienza turistica destinato ai ragazzi che amano stare a contatto con il pubblico e con culture di diversi Paesi mira a formare una figura  in grado di entrare direttamente nel mercato del lavoro turistico e ricettivo (alberghi, centri vacanze, centri commerciali, imprese commerciali, centri SPA e benessere).

Entrambi i corsi avranno la durata di due anni e prevedono accanto alle attività di aula anche tantissime
attività di laboratorio e di stage in aziende qualificate per coinvolgere i ragazzi e stimolare la loro creatività e imparare anche attraverso  la pratica.

Per iscriversi è necessario compilare la domanda di iscrizione disponibile su www.innovazioneterziario.it.

Per tutte le informazioni è possibile contattare Elena Bertolini al numero 075/7828526 o Chiara Alunni075/7828529 oppure scrivere una mail a elena.bertolini@innovazioneterziario.it

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*