Politiche 2018, ecco i candidati M5s dei collegi uninominali umbri di Camera e Senato

E' la società civile cui ha fatto appello il candidato premier, Luigi Di Maio, allargando così la partecipazione politica a donne e uomini non iscritti al MoVimento

Politiche 2018, ecco i candidati M5s dei collegi uninominali umbri di Camera e Senato

PERUGIA – I candidati dei collegi uninominali umbri di Camera e Senato per il MoVimento 5 Stelle sono stati presentati ufficialmente oggi. E’ la società civile cui ha fatto appello il candidato premier, Luigi Di Maio, allargando così la partecipazione politica a donne e uomini non iscritti al MoVimento, ma attivi sui territori, con l’apporto di tanti professionisti, universitari, imprenditori in tutta Italia.

In Umbria la scelta nazionale è ricaduta per la Camera su:

Paola Giannetakis (Perugia-Trasimeno), docente universitario, analista comportamentale ed esperta in ambito sicurezza, fenomeni criminali e terrorismo;

Gino Di Manici Proietti (Foligno-Castello-Gubbio-Gualdo-Assisi-Valnerina), uno tra i pochi cardiochirurghi europei a utilizzare tecniche mini-invasive. Ha partecipato a oltre 6.000 operazioni al cuore;

Lucio Riccetti (Terni-Spoleto-Todi-Orvieto), già docente presso Università italiane e straniere, attivo sul fronte associativo e della tutela dei Beni Culturali, vicepresidente regionale di Italia Nostra.

Per il Senato la scelta riguarda:

Francesca Tizi (Umbria 1), ricercatrice di Diritto processuale civile presso l’Università degli Studi di Perugia, abilitata professoressa associata;

Marco Moroni (Umbria 2), carabiniere forestale, già segretario generale del sindacato più rappresentativo del Corpo Forestale dello Stato, protagonista della contrapposizione alla ‘Riforma Madia’ che ha visto la soppressione della polizia ambientale civile.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*