Leonardo Cenci e Mauro Casciari all’oncotombolata di San Silvestro

I due presidenti di Avanti Tutta intratterranno i malati dell’oncologia medica dell’ospedale di Perugia e i loro familiari

l'oncotombolata dello scorso anno

Leonardo Cenci e Mauro Casciari all’oncotombolata di San Silvestro

PERUGIA – Per il quinto anno consecutivo Leonardo Cenci sta organizzando l’oncotombolata di San Silvestro presso la sala d’aspetto dell’oncologia medica dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Al suo fianco ci saranno Mauro Casciari ed un gruppo di volontari di Avanti Tutta onlus. Saranno presenti la sera del 31 dicembre, dalle ore 21,30 in poi, per allietare per oltre due ore i malati e i loro familiari aspettando fino alla mezzanotte per il brindisi. Favolosi premi per tutti, dall’ambo al tombolino, che saranno offerti da Avanti Tutta.

L’iniziativa sposa la mission dell’associazione che – oltre ad acquistare macchinari, ausili e donare borse di studio – mira a far trascorrere ore serene a coloro che restano ricoverati in ospedale anche nei giorni di festa, quelli in cui i malati si sentono più soli e tristi. Allora spazio all’allegria con Leonardo e Mauro che faranno diventare una semplice tombola un gioco esilarante e piacevole. Un appuntamento che, di anno in anno, vede partecipare anche semplici cittadini che, essendo vicino alla onlus, vogliono condividere questo momento di divertimento e solidarietà.

“Come sempre sarà originale e divertente – afferma Leonardo Cenci allo scopo di regalare sorrisi e tanto divertimento ai malati ricoverati ed ai loro familiari. Al termine della tombolata ci sarà il brindisi della mezzanotte, porteremo del buon spumante ed un maxi panettone artigianale”.

Nei giorni scorsi si è svolta l’oncotombolata anche presso l’ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna. Per il secondo anno la dottoressa Chiara Bennati, oncologa del nosocomio e referente scientifico di Avanti Tutta, ha organizzato l’iniziativa che ha riscosso un notevole successo.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*