Ex Merloni, a rischio 700 posti di lavoro, Giulietti e Lodolini si rivolgono al viceministro Bellanova

Ex Merloni, a rischio 700 posti di lavoro, contattato il viceministro Bellanova

LAVORATORI EX MERLONI

Ex Merloni, a rischio 700 posti di lavoro, Giulietti e Lodolini si rivolgono al viceministro Bellanova

FABRIANO – “Siamo in contatto con il Vice Ministro allo Sviluppo Economico Teresa Bellanova perché è necessario che il Governo intervenga in questa vicenda che mette a rischio 700 lavoratori del territorio di Fabriano”.
Il deputato Giampiero Giulietti  insieme al collega marchigiano Emanuele Lodolini si è già attivato a sostegno dei 700 lavoratori della JP Industries, ex Antonio Merloni che, per mancanza di apertura di credito da parte delle banche, sta facendo vivere giornate di tensione ai lavoratori del settore dell’elettrodomestico.
Ex Merloni, a rischio 700 posti di lavoro, contattato il viceministro Bellanova e, dopo la vertenza che ha portato all’acquisizione della ex Antonio Merloni da parte di JP Industries che Giulietti e Lodolini hanno seguito molto da vicino, si sta portando avanti il piano industriale per il rilancio del settore.
“Il contendere riguarda straschi finanziari della vecchia gestione – insistono Lodolini e Giulietti  – che tuttavia non devono minare l’operatività presente e futura dell’azienda in un territorio fortemente provato dalla crisi del settore industriale”. “Conti di avere risposte soddisfacenti – hanno concluso – o valuteremo iniziative anche eclatanti”.
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*