Corteo CasaPound, Omphalos, revocare autorizzazione

Omphalos si unisce con forza all’appello dell’ANPI e di tutte le altre sigle

Corteo CasaPound, Omphalos, revocare autorizzazione

Corteo CasaPound, Omphalos, revocare autorizzazione

PERUGIA – «Da 25 anni Omphalos fonda la sua azione sui valori di uguaglianza, solidarietà, antifascismo e non violenza – dichiara Stefano Bucaioni, presidente dell’associazione – è per noi intollerabile che ad un’organizzazione che promuove valori e ideali fascisti, razzisti e fuori dalla nostra costituzione sia permesso di manifestare e sfilare in corteo per le strade della nostra città. E’ proprio da organizzazioni e manifestazioni come queste che viene alimentata la discriminazione e l’odio che Omphalos combatte ogni giorno. Per questo ci uniamo con forza all’appello dell’ANPI e di tutte le altre sigle e organizzazioni che stanno chiedendo la revoca dell’autorizzazione al corteo e siamo pronti alla mobilitazione per difendere gli spazi pubblici della nostra città da odio, intolleranza e fanatismo.»
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*