Capo dello Stato, Sergio Mattarella sarà a Foligno, Nemetria lo aspetta

Successivamente, il Capo dello Stato si recherà a Spello per visitare i mosaici della villa romana di Sant’Anna.

Capo dello Stato, Sergio Mattarella sarà a Foligno, Nemetria lo aspetta
SERGIO MATTARELLA

Capo dello Stato, Sergio Mattarella sarà a Foligno, Nemetria lo aspetta

FOLIGNO – E’ tutto pronto a Foligno per l’arrivo del Presidente della Repubblica Italia, Sergio Mattarella. Domani mattina, all’auditorium San Domenico di Foligno la Conferenza su Etica ed Economia organizzata da Nemetria. L’arrivo del capo dello Stato è previsto per le ore 9, la conferenza comincerà alle 9,30, come da programma.  

Successivamente, il Capo dello Stato si recherà a Spello per visitare i mosaici della villa romana di Sant’Anna.

“La partecipazione del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla venticinquesima edizione di Nemetria, è la ciliegina sulla torta di un lungo lavoro, che premia non soltanto Nemetria stessa, ma la città di Foligno e l’Umbria intera. Devo dire che il Capo dello Stato ha subito accettato, e con entusiasmo, l’invito del presidente De Rita, confermando così l’importanza di Nemetria a livello internazionale”.

Lo ha dichiarato ieri mattina Laura Radi, segretaria generale, nel corso della conferenza stampa di presentazione della Conferenza su Etica ed Economia in programma venerdì 19 maggio all’Auditorium San Domenico di Foligno, sul tema, quanto mai attuale ‘Le comunità locali, investimenti, redistribuzione’ che  si svilupperà per l’intera mattinata dalle 9.30 alle 13

Annunciata la partecipazione di relatori di assoluto prestigio internazionale, tra i quali: Giuseppe De Rita presidente del Censis e di Nemetria; Maria Bianca Farina presidente di Poste Italia e della Associazione Nazionale Imprese Assiscuratrici; ildirettore generale della Banca d’Italia Salvatore Rossi, Giovanni Pitruzzella presidente dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato; Brunello Cucinellied il presidente della Ferrero Francesco Paolo Fulci.

“Abbiamo circa seicento adesioni, con una partecipazione oltre le migliori previsioni – fa sapere Laura Radi – arrivi dal resto d’Italia e d’Europa, e per quanto possibile abbiamo voluto aprirla  ai cittadini che avevano fatto richiesta, alle scuole del territorio ed all’università. Da venerdì si apre una nuova pagina per Nemetria, una sfida per il futuro, per fare di Foligno una delle capitali mondiali di riflessione ed approfondimento sui temi, per l’appunto, dell’etica e dell’economia”.

La 25esima edizione dedicata a Leonello Radi, presenti relatori di importanza internazionale

“Questa venticinquesima edizione vorrei dedicarla idealmente a Leonello Radi, fondatore ed anima stessa di Nemetria – ha dichiarato il sindaco, Nando Mismetti – che ebbe la felice intuizione di pensare a Foligno come sede di conferenze di livello mondiale. La città è lieta ed onorata di ospitare il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, dopo venti anni dalla visita dell’allora presidente Carlo Azeglio Ciampi, e a dieci anni dalla visita dell’ex presidente Giorgio Napolitano, che però venne a Colfiorito. Grazie a Nemetria chiudiamo una settima di eventi che entra di diritto nella storia della città e dell’intera comunità che ci fa sentire davvero al centro del mondo. Ora – ha sottolineato Mismetti – dobbiamo subito rimetterci a lavoro, insieme ad enti e fondazioni, ma soprattutto con la Regione dell’Umbria, che deve entrare nel progetto Nemetria, per affermarlo come evento regionale di rilievo internazionale per il mondo economico”.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*