Cannara, consiglio deserto, bilancio non viene approvato, cade la giunta

In merito al commissariamento si attendono comunque le comunicazioni ufficiali.

Cannara, consiglio deserto, bilancio non viene approvato, cade la giunta

Cannara, consiglio deserto, bilancio non viene approvato, cade la giunta

CANANRA – Il bilancio nel comune di Cannara ieri sera non è stato approvato e il commissariamento è quasi certo. Non è ancora ufficiale, ma a giorni potrebbe arrivare il commissario. La giunta Gareggia da quanto appreso sarebbe “caduta”.

Il sindaco di Cannara, Fabrizio Gareggia, ha comunicato che il bilancio non è stato approvato perché il Pd di Cannara non si è presentato al voto e di conseguenza anche la minoranza composta da due membri del Gruppo Dignità e Futuro e due di Valore Comune (gruppo ex sindaco Giovanna Petrini)

“L’unica vicenda che ha portato alla sfiducia – ha detto il sindaco – sono gli istituti riuniti”. I problemi sono cominciati dopo le dimissioni del vicesindaco Galletti, nonostante le raccomandazioni dette nei gironi scorsi dal segretario regionale del Pd Umbria Giacomo Leonelli, e il responsabile enti locali Andrea Pensi.

Il Consiglio Comunale dunque ieri è andato deserto, sia in prima che in seconda convocazione. In merito al commissariamento si attendono comunque le comunicazioni ufficiali.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*