Villa Umbra, riordino istituti pubblici assistenza

Minori presentato seminario a Villa Umbra
Villa Umbra

Villa Umbra, riordino istituti pubblici assistenza
Interverrà anche l’assessore regionale alla Coesione sociale e Welfare, Luca Barberini, al seminario in programma lunedì 14 settembre, a partire dalle ore 9, nella sede della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica di Villa Umbra a Perugia, sul percorso di riordino e trasformazione degli istituti pubblici di assistenza e beneficenza (IPAB) avviato dalla Regione Umbria con la legge regionale n. 25.

Scopo dell’iniziativa, alla quale parteciperanno i sindaci, gli assessori alle politiche sociali, i direttori generali e i dirigenti e responsabili del sociale dei Comuni umbri, nonché gli amministratori e i direttori e responsabili amministrativi delle IPAB umbre, sarà anche quello di approfondire tutte le procedure relative alle regole in materia di trasparenza e di prevenzione della corruzione che dovranno essere osservate anche dalle IPAB oltre che dalle Asp, Aziende pubbliche di servizi alla persona ed i Consorzi di bonifica.

Il programma della giornata prevede in apertura dei lavori l’introduzione dell’amministratore unico della Scuola, Alberto Naticchioni, e l’intervento dell’assessore Barberini.

Seguiranno le relazioni di Alceste Santuari, professore di diritto dell’economia degli enti non profit nell’Università di Bologna ed esperto giuridico in materia di IPAB ed enti locali che approfondirà le principali problematiche giuridico – organizzative ed istituzionali connesse alla trasformazione degli istituti.

L’esperto in materia di personale pubblico, Arturo Bianco, farà chiarezze sugli aspetti legati alla gestione del personale, l’avvocato amministrativista esperto in materia di contrattualistica e contenzioso, Evaristo Petrocchi, illustrerà i nuovi scenari tra pubblico e privato dopo la trasformazione delle IPAB.

Seguirà la relazione, sul tema degli effetti fiscali del riordino delle IPAB, a cura di Antonio Sisca, dottore commercialista ed esperto in Terzo Settore. Le conclusioni saranno tenute dal dirigente del Servizio Programmazione e sviluppo della rete dei servizi sociali e integrazione socio-sanitaria della Regione Umbria, Alessandro Maria Vestrelli.

Villa Umbra

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*