Testi unici agricoltura e sanità: Marini “nessuna preoccupazione. attiveremo subito il tavolo di confronto con il governo”

Caldo in Umbria, 195 accessi al Pronto soccorso, molti sono pazienti anziani

PERUGIA – “Non c’è nessuna preoccupazione per le osservazioni del Governo sui Testi unici sull’agricoltura e sulla sanità recentemente varati dall’Assemblea Legislativa dell’Umbria”. E’ quanto afferma la Presidente della Regione, Catiuscia Marini, in seguito alla decisione del Consiglio dei Ministri di giovedì scorso. “Attiveremo subito il tavolo di confronto con il Ministero per gli Affari regionali – prosegue la presidente – per chiarire tutti i punti in discussione. Si tratta prevalentemente di aspetti meramente tecnici che normalmente emergono quando si assemblano, in un Testo Unico, numerose leggi regionali, alcune peraltro molto vecchie. Siamo dunque convinti, così come accaduto in altre circostanze analoghe, che il Tavolo tra Regione e Ministero consentirà di superare tutti i dubbi e dunque evitare ogni contenzioso di fronte alla Corte Costituzionale”.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*