Primi d'Italia

Terremoto, Laffranco, collaborazione ma dubbi su risorse e procedure Protezione civile

Lo afferma il deputato umbro di FI, Pietro Laffranco, presente stamattina alla riunione che la Regione Umbria

Terremoto, Laffranco, collaborazione ma dubbi su risorse e procedure Protezione civile. “Il nostro atteggiamento sulla vicenda dell’emergenza terremoto resta di totale collaborazione con il Governo nonostante nessun esponente dell’opposizione sia stato convocato per un confronto serio e costruttivo. Tuttavia oltre ai dubbi anche oggi espressi in aula dalla collega Polverini circa le risorse economiche – 600 milioni di risorse dirette in legge di bilancio a fronte dei 3,4 miliardi in termini flessibilità chiesti all’UE per giustificare l’extradeficit – controlleremo con grande attenzione i contenuti del decreto emanato oggi dal CDM ma non ancora pubblicato, soprattutto relativamente allo snellimento delle procedure burocratiche e, se necessario, presenteremo proposte di modifiche finalizzate a far tornare la Protezione civile a lavorare in modo simile al periodo precedente le sconsiderate modifiche legislative volute dal governo Monti poiché oggi si riscontrano alcune criticità in termini di lentezza e confusione operativa.” Lo afferma il deputato umbro di FI, Pietro Laffranco, presente stamattina alla riunione che la Regione Umbria ha convocato coi parlamentari del territorio, dimostrando “maggior intelligenza e buon senso del Governo”.

On. Avv. Pietro Laffranco

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*