Terremoto, interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite

L’incontro è stato ritenuto molto importante da tutti i partecipanti

Terremoto, interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite SPOLETO – Si è tenuto alla Villa Redenta di Spoleto l’incontro sugli interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite. L’incontro, organizzato dalla Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, è stato ritenuto molto importante da tutti i partecipanti. Erano presenti più di 100 enti provenienti oltre che dall’Umbria anche dalle Marche, Lazio e Abruzzo.

Alberto Naticchioni, l’Amministratore unico di Villa Umbra, ha aperto i lavori comunicando che nei prossimi mesi la scuola ospiterà incontri di approfondimento delle norme destinate ai territori colpiti dal sisma. Sarà aperto a tutti gli enti interessati di Umbria, Marche, Lazio ed Abruzzo. Tra i relatori Alfiero Moretti, Dirigente del Servizio Organizzazione e Sviluppo del Sistema di Protezione Civile, Patrizia Ruffini e Andrea Biekar, entrambi dottori commercialista e revisori dei conti.

Sono state trattate le novità del decreto legge 189/2016 “Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto 2016”, il decreto legge 205/2016 “Nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni e dei territori interessati dagli eventi sismici del 2016” relativamente alle misure per gli enti territoriali, disposizioni in materia di contabilità e bilancio, sostegno al reddito dei lavoratori e disposizioni concernenti il personale dei Comuni. Inoltre sono state analizzate le disposizioni della Regione Umbria post-terremoto.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*