Unipegaso

TERNI, GIORNATA RICORDO, FRATELLI D’ITALIA “SIA CELEBRATA DA TUTTE LE ISTITUZIONI”

Giorno del Ricordo
Giorno del Ricordo
Giorno del Ricordo

(umbriajournal.com) TERNI – “Ci auguriamo che sia celebrata adeguatamente da tutte le istituzioni, a cominciare dalla Provincia di Terni, per costruire quella memoria condivisa che possa essere cemento per le nuove generazioni nel ricordo del sacrificio inerme di tanti italiani”.

Lo dice il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia in occasione della Giornata del Ricordo che si celebra oggi. “Un’occasione – afferma la nota del gruppo in Provincia – per fare memoriale di una delle pagine più tragiche della storia d’Italia.

L’occupazione jugoslava di Trieste e delle terre italiane – dichiara la capogruppo Manuela Beltrame – fu causa non solo del fenomeno delle foibe, ma anche delle deportazioni nei campi di concentramento jugoslavi di popolazioni inermi.

In Istria, a Fiume e in Dalmazia, invece, la repressione dei comunisti jugoslavi costrinse oltre 300 mila persone ad abbandonare le case per fuggire dai massacri e poter mantenere la propria identità italiana. Un sacrificio silenzioso quello di tanti nostri connazionali istriani, fiumani e dalmati vittime dell’odio della pulizia etnica dei comunisti e del dittatore Tito al quale sarebbe ora di revocare le onorificenze concesse dalla Repubblica italiana.

Dopo anni di colpevole disinteresse con l’istituzione nel 1995 di questa importante data a ricordo dell’evento , la memoria di ciò che accadde al confine orientale torna ad essere patrimonio intero della nazione e delle nuove generazioni, che possono leggere finalmente, anche nei libri di scuola, questa parte di storia volutamente dimenticata”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*