TERNI, CHIUSURA POLIZIA POSTALE, INTERROGAZIONE IN PROVINCIA

terni_palazzo_bazzani“La Provincia intervenga sugli annunciati tagli alla Polfer di Orvieto e alla Polizia postale di Terni”. Lo ha chiesto Andrea Sacripanti (gruppo Misto) durante il question time in consiglio provinciale a Terni domandando quali iniziative la Provincia stia mettendo in campo per evitare il depotenziamento delle sedi. “Sarebbe – ha affermato Sacripanti – un’ulteriore marginalizzazione e mortificazione del territorio orvietano e ternano e una diminuzione dei servizi con un aumento dei costi a carico dei cittadini”.

“La chiusura della Polfer di Orvieto e della Polizia postale di Terni – ha risposto il presidente della Provincia Feliciano Polli – rientra nella politica di tagli del ministero in base alle esigenze della spending review. Le autorità locali, tra cui il questore, hanno dato assicurazione che nell’immediato non ci saranno problemi per il personale che verrà reimpiegato in altri servizi. Per quanto riguarda la sicurezza e le prestazioni al cittadino ci è stato assicurato che non ci saranno diminuzioni sostanziali”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*