Sergio Mattarella ha visitato il residence Chianelli di Perugia

I bambini e ragazzi del Comitato Chianelli hanno riservato al Presidente una sorpresa e gli hanno donato un quadro realizzato appositamente da loro

Sergio Mattarella ha visitato il residence Chianelli di Perugia

Sergio Mattarella ha visitato il residence Chianelli di Perugia

Al Chianelli, nella struttura accanto all’ospedale di Perugia il presidente si è trattenuto per circa 40 minuti. E’ stato accolto all’ingresso dal presidente del Comitato per la Vita Franco Chianelli e dalla moglie Luciana Cardinali e dal direttore dell’azienda ospedaliera Emilio Duca.

La prima tappa è stata la visita all’intera struttura, dove, al terzo piano, ha incontrato, alcuni malati impossibilitati a scendere per motivi di salute.

Successivamente si è intrattenuto presso la sala “Bomboniera”, al piano terra, con i pazienti e familiari ospiti della struttura, il personale sanitario dei reparti di onco-ematologia pediatrica e di ematologia/trapianto midollo. Ma anche con l’equipe multidisciplinare – psicologi, assistente sociale, musico e arteterapeuti, mediatrice culturale, servizio religioso, insegnanti “Scuola in ospedale”, clown – che opera nei suddetti reparti anche grazie al sostegno del Comitato per la Vita. Prima del saluto del Presidente Mattarella, gli interventi del presidente del Comitato, Franco Chianelli, del direttore del reparto di oncoematologia pediatrica, dottor Maurizio Caniglia e del direttore dell’istituto di ematologia, professor Brunangelo Falini.

I bambini e ragazzi del Comitato Chianelli hanno riservato al Presidente una sorpresa e gli hanno donato un quadro realizzato appositamente da loro, nel corso del laboratorio di pittura che si tiene in reparto.

Erano presenti la presidente della giunta regionale dell’Umbria, Catiuscia Marini, il sindaco di Perugia, Andrea Romizi, il rettore dell’Università di Perugia Franco Moriconi, i vertici delle forze dell’ordine regionali e il comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, Tullio Del Sette.

Il Capo dello Stato è stato accompagnato al residence Chianelli dalla vice presidente della Camera, Marina Sereni, e dal ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini.

Il Comitato per la Vita “Daniele Chianelli” ringrazia sentitamente il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per l’onore della sua presenza che resterà un momento memorabile della storia dell’associazione e un ricordo indelebile per i nostri bambini e ragazzi.

Abbiamo apprezzato moltissimo le straordinarie parole del Presidente Mattarella che ci ha definiti un modello da esportare perché crediamo da sempre nell’importanza della tutela globale del malato onco-ematologico, ma sentircelo riconoscere dal Capo dello Stato ci onora e stimola a proseguire l’attività con forza e determinazione” ha detto il presidente del Comitato per la Vita, Franco Chianelli. “Ringraziamo inoltre il prefetto Raffaele Cannizzaro e tutti i suoi collaboratori, la Questura, la Polizia di Stato, l’Arma dei Carabinieri, e la Finanza per l’impeccabile servizio svolto2.

Sergio Mattarella

Flickr Album Gallery Powered By: Weblizar

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*