SANITÀ: PALAZZO DONINI RISPONDE A CONSIGLIERI MOMMI E NEVI SU ING. DI LORETO

Merloni, attivazione misure di sostegno, prosegue impegno regione
Palazzo Donini

palazzo-doniniBig(umbriajournal.com) PERUGIA – L’ing. Paolo Di Loreto non è titolare di alcun contratto né svolge alcun incarico per l’amministrazione regionale. Lo precisa un comunicato della Presidenza della Giunta regionale dell’Umbria, in riferimento alla nota diffusa dai consiglieri regionali Monni e Nevi, ricordando che l’ing. Di Loreto è stato direttore regionale alla Sanità dal 1 febbraio 2007 al 31 gennaio 2011, ed ha ricoperto presso l’Ufficio di Gabinetto della Presidenza della Regione, dal 7 febbraio 2011 al 31 dicembre 2012, un incarico di supporto nelle materie sanitarie per la Presidente della Regione.

Alla luce di ciò – sottolinea la nota di Palazzo Donini -, le considerazioni dei consiglieri regionali Monni e Nevi appaiono fuori luogo e non rispondenti a verità. “Cogliamo comunque l’occasione – prosegue la nota – per ricordare e sottolineare le grandi qualità professionali e umane dell’ing. Di Loreto, le sue conoscenze e competenze indiscusse in materia di Sanità, che gli hanno valso altresì il riconoscimento della Conferenza delle Regioni, per la quale – conclude la nota -, nel periodo del suo incarico, ha svolto apprezzate attività di supporto e collaborazione”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*