Rettore Unistra riceve viceministro Istruzione Superiore di Cuba

Il Rettore dell’Università per Stranieri Prof. Giovanni Paciullo ha ricevuto ieri, lunedì 7 aprile, a Palazzo Gallenga Oberto Santín Caseres, il Viceministro dell’Istruzione Superiore di Cuba, accompagnato da Alba Beatriz Soto Pimentel, nuovo Ambasciatore di Cuba.

Nel corso dell’incontro il Viceministro ha ringraziato l’Università per Stranieri – primo ateneo visitato nell’ambito della sua missione istituzionale – per la disponibilità dimostrata negli anni a sostegno della realtà universitaria cubana e per l’impegno a favore della formazione degli studenti cubani che qui a Perugia hanno frequentato e frequentano i corsi di lingua e cultura italiana.

Sono state inoltre tracciate le linee di una rinnovata collaborazione scientifica e culturale, a cui i recenti nuovi scenari di relazioni internazionali offriranno sicure opportunità di sviluppo.

“La Stranieri condividerà questo impegno – ha sottolineato il Rettore Giovanni Paciullo – anche con il sistema delle imprese umbre, incoraggiando così i processi di internazionalizzazione e l’attenzione generale nei confronti della realtà cubana”.

Anche il Direttore Generale della Stranieri Cristiano Nicoletti e Fabrizio Focolari, responsabile delle relazioni internazionali di Palazzo Gallenga, hanno valutato lo stato dei rapporti fra Università per Stranieri di Perugia e università cubane e identificato nuove opportunità di collaborazione.

Sul fronte delle specifiche iniziative sono stati individuati percorsi comuni nell’ambito dell’interscambio di docenti e studenti, di iniziative formative post laurea e dei corsi di laurea con rilascio di doppio titolo, che prevedono la possibilità di frequentare un periodo di studi presso un ateneo estero e di ottenere il diploma di laurea valido per l’ordinamento dei due paesi coinvolti.

Nell’offerta formativa della Stranieri sono già attivi, per l’anno accademico in corso, titoli congiunti in collaborazione con università francesi e svedesi e la possibilità di attivare un’iniziativa comune in tal senso ha riscosso molto interesse da parte della delegazione cubana.

L’Ambasciatore ha infine rinnovato al Rettore l’invito, da parte del Governo Cubano, a recarsi a Cuba il prossimo anno per fornire il contributo dell’esperienza istituzionale, accademica e multiculturale della Stranieri nell’ambito del congresso internazionale sul sistema universitario promosso dall’Università dell’Avana.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*