Regione approva piano triennale di semplificazione 2016/2018

14 voti favorevoli e 5 astenuti, Relatore di maggioranza Andrea Smacchi

Regione approva piano triennale di semplificazione 2016/2018
Assessore Antonio BARTOLINI

Regione approva piano triennale di semplificazione 2016/2018

L’Assemblea legislativa dell’Umbria ha approvato con 14 voti favorevoli (Barberini, Guasticchi, Checchini, Marini, Chiacchieroni, Leonelli, Casciari, Porzi, Smacchi e Brega-Pd, Rometti-SeR, Nevi-Fi, Ricci, De Vincenzi-Rp) e 5 astenuti (Mancini e Fiorini-Lega, Squarta-FdI, Liberati, Carbonari-M5S) il Piano triennale di Semplificazione–Agenda 2016/2018. Relatore di maggioranza Andrea Smacchi (Pd) e di minoranza Maria Grazia Carbonari (M5S). Approvato con gli stessi voti anche un ordine del giorno presentato dal consigliere Leonelli (Pd) su ‘Trasparenza, merito e premialità nell’amministrazione regionale’.

Il nuovo Piano sarà organizzato sulla base di 5 linee guida di intervento, definite dopo un periodo di incontri con rappresentanze di imprese e cittadini, organizzazioni professionali e di categoria ed enti locali. Per la prima volta saranno i cittadini ad esprimersi in merito, valutando il Piano attraverso una consultazione pubblica online, che precederà l’approvazione del documento da presentare all’Assemblea legislativa dell’Umbria

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*