Presidente Marini riceve studenti Erasmus a Palazzo Donini a Perugia

ragazze e ragazzi olandesi, tedeschi e italiani

Presidente Marini riceve studenti Erasmus a Palazzo Donini a Perugia

Presidente Marini riceve studenti Erasmus a Palazzo Donini PERUGIA – Generazione “Erasmus” a Palazzo Donini. Circa cinquanta ragazze e ragazzi olandesi, tedeschi e italiani, studenti di istituti superiori che partecipano al progetto “The voice of young Europe”, nell’ambito del programma “Erasmus”, sono stati ricevuti questa mattina dalla presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini. Si tratta di un gruppo di studenti che è in questi giorni ospite dell’Istituto superiore “Ciuffelli-Einaudi” di Todi, per partecipare al meeting triennale che vede coinvolte scuole oltre che di Olanda, Germania e Italia anche della Turchia. Un progetto che vuole promuove tra le giovani generazioni “la cittadinanza europea ed il valore della democrazia e della pacifica convivenza tra i popoli” e favorire, soprattutto, lo scambio di esperienze tra giovani dei diversi Paesi del continente europeo.

La presidente Marini nel rivolgere il suo caloroso saluto di benvenuto ha “raccontato” l’Umbria, sottolineato soprattutto l’essere questa regione “piccola, ma con una significativa storia ed identità. Una terra particolarmente aperta ed accogliente, ricca di storia, cultura, ma anche di imprese innovative in settori quali la siderurgia, l’aerospazio, il tessile e l’abbigliamento, l’agroalimentare. Insomma, una regione ricca di opportunità”.

L’Umbria nel contesto europeo è stato l’altro tema sul quale la presidente Marini si è soffermata con il gruppo degli studenti, ricordando che “le Regioni rappresentano il livello intermedio di governo tra i Comuni e lo Stato centrale” e che in sede europea, accanto a Commissione, Consiglio e Parlamento, vi è il Comitato delle Regioni d’Europa, che rappresenta le oltre 350 regioni di tutti i Paesi europei.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*