Perugia, Silp, Polizia stradale non può uscire perché mancano le macchine

Silp
Silp
Silp

(umbriajournal.com) PERUGIA – “Nonostante le parole rassicuranti del capo della polizia Alessandro Pansa, pronunciate pochi giorni fa al nostro congresso a Perugia, oggi la polizia stradale del capoluogo non è potuta uscire perché non ci sono gli automezzi necessari al servizio”. A denunciarlo è Romano Riccetti, segretario generale del Silp per la Cgil dell’Umbria.

“Un fatto gravissimo – prosegue Riccetti – che conferma tutte le preoccupazione che la nostra organizzazione esprime da diverso tempo, incontrando però resistenze e atteggiamenti di chiusura incomprensibili rispetto a proposte, come quella dell’accorpamento delle diverse forze di polizia, che consentirebbero di razionalizzare e rilanciare l’azione delle forze dell’ordine”. A fronte di questa situazione, il Silp per la Cgil dell’Umbria annuncia che, qualora non si ricreino subito le condizioni affinché nel servizio prestato dagli operatori di polizia della regione siano garantite appieno dignità e sicurezza, il sindacato metterà in atto tutte le forme di mobilitazione necessarie ad uscire da questa situazione insostenibile.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*