PERUGIA, GIACOPETTI (PD): AVVICINARE LE ISTITUZIONI AI CITTADINI

PD PERUGIA
PD PERUGIA
PD PERUGIA

(umbriajournal.com) PERUGIA – “Tra le responsabilità che competono a un grande partito come il Partito Democratico c’è quella di contribuire a restituire credibilità alla politica e a colmare la distanza tra politica e cittadini, tra istituzioni e cittadini. E’ una responsabilità che guarda lontano ma che necessita di affondare, nell’immediato, solide radici nella pratica politica di tutti i giorni, attraverso, in particolare, percorsi che restituiscano valore alla partecipazione. La partecipazione alle scelte e alla definizione di una visione comune, la partecipazione alle decisioni delle istituzioni. E’ per questo che non posso non sottolineare con particolare favore le iniziative intraprese in queste settimane dalla Giunta comunale di Perugia tese a istituire i comitati di quartiere”. Così Francesco Maria Giacopetti, coordinatore della segreteria del Pd di Perugia che sottolinea: “da tempo il Pd di Perugia è convinto dell’importanza di rilanciare una proposta credibile ed efficace per istituire nuovi meccanismi di partecipazione con l’obiettivo di restituire, in tempi rapidi, l’opportunità alle persone di contribuire alla definizione delle prospettive della città, di far sì che i cittadini si sentano parte integrante e attiva della vita del quartiere, di consentire ampliare il confronto su temi spesso difficili come, non ultimo, quello della sicurezza”.

 

“In un momento di forte difficoltà – sottolinea Giacopetti – tra drammatici tagli ai trasferimenti e corse al rigore sempre più asfissianti per gli enti locali, anche le istituzioni hanno bisogno di spalancare le porte alla partecipazione. Per molti dei nostri territori, in particolare per Perugia, questo non rappresenta una novità. Nel corso di tre decenni le Circoscrizioni hanno rappresentato un grande strumento di partecipazione, luogo di incontro e confronto tra cittadini, associazioni, territori, politica e istituzioni. E hanno contribuito in maniera rilevante a formare una classe dirigente preparata e cresciuta ascoltando ed elaborando soluzioni ai problemi delle persone”. “Esprimo, dunque, soddisfazione – conclude Giacopetti – per il percorso avviato dall’amministrazione perugina e auspico che si possa entro breve dare vita a questo ambizioso progetto per una nuova e più efficace partecipazione nella nostra città”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*