Perugia, Europa della cultura, opportunità, politiche e prospettive di cooperazione regionale

Alberto Naticchioni
Alberto Naticchioni
Alberto Naticchioni

PERUGIA – Il SEU – Servizio Europa  la Scuola umbra di Amministrazione Pubblica, e  l’Assessorato alla cultura della Regione Umbria, hanno organizzato per lunedì 24 marzo alle ore 8,30 un convegno dal titolo “L’Europa della cultura: opportunità, politiche e prospettive di cooperazione regionale”.

Il Convegno, che si terrà nella sala dei Notari  di Palazzo Priori, ha tra gli scopi quello di approfondire i programmi a sostegno dei progetti in ambito culturale, sostenuti dai finanziamenti Europei 2014-2020.

Con i finanziamenti previsti , il programma denominato “Europa Creativa”, vuole contribuire, sviluppando la  cooperazione, alla valorizzazione di patrimonio culturale condiviso dai cittadini europei mediante lo sviluppo di progetti di cooperazione partenariati culturali. Durante la giornata sarà approfondito il programma quadro che stanzia un finanziamento globale di 1,46 miliardi di euro dedicato al settore culturale e creativo per il 2014-2020 e sarà composto da due sottoprogrammi (Sottoprogramma Cultura e Sottoprogramma MEDIA) e da una sezione transettoriale (fondo di garanzia per il settore culturale e creativo, più data support  e piloting).

Sempre con riferimento alla cultura, si devono aggiungere le risorse che potranno essere dirette al patrimonio culturale e alla creatività previste dalle politiche di coesione ed dal programma Horizon 2020. Tutto ciò a conferma che la cultura non è solo un settore ma una risorsa trasversale, e che riveste un ruolo cruciale nella costruzione dell’identità europea anche in termini di sviluppo e nell’innovazione sociale.

PROGRAMMA

L’apertura della giornata, moderata da Roberto Amen, Giornalista Rai, sarà tenuta da Alberto Naticchioni, Amministratore Unico del SEU e della Scuola Umbra di Amministrazione pubblica e da Wladimiro Boccali, Sindaco di Perugia e Presidente Anci Umbria. Seguirà la relazione introduttiva di Fabrizio Bracco, Assessore Beni ed attività culturali, Regione Umbria.

Si terranno gli approfondimenti di Padre Folson Cassian, O.S.B. Priore del Monastero di San Benedetto di Norcia; di Silvia Costa, parlamentare europeo, membro della Commissione per la Cultura e l’Istruzione, Relatrice Europa Creativa e Vania Virgili, Dipartimento Scienze Umane/patrimonio culturale, CNR

Si concluderanno le prime relazioni con Fiona Deuss- Frandi, Education, Audiovisual and Culture Executive Agency, Commissione europea in video conferenza dalla sede della Regione Umbria di Bruxelles

Alle ore 11,45 circa inizieranno il Forum di approfondimento, introdotto da Lucio Caporizzi, Direttore, Direzione regionale Programmazione, innovazione e competitività dell’Umbria,  ai quali parteciperanno rappresentanti di diverse regioni.

All’interno del forum sono previsti gli interventi programmati di Fabrizio Figorili, Pro – Rettore dell’Università degli Studi di Perugia; Bruno Bracalente, Presidente Fondazione Perugiassisi 2019; Roberto Giuffrida, Docente Università per Stranieri, Perugia; Donatella Porzi, Assessore provinciale attività culturali e sociali, Provincia di Perugia; Mauro Agostini, Direttore generale Sviluppumbria SpA; Simone Guerra, Assessore cultura e scambi culturali, Comune di Terni; Claudio Bocci, Direttore Federculture, Roma; Roberto Calari, Co – Presidente nazionale Alleanza cooperative italiane Cultura.

Le conclusioni saranno tenute da Catiuscia Marini, Presidente della Regione Umbria.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*