Primi d'Italia

PERUGIA, DROGA, VERINI (PD), DA CONSULTA SENTENZA AVANZATA E ATTESA

Banca Etruria Lazio, Verini (Pd), ascoltare le proteste dei cittadini
Walter Verini
Walter Verini
Walter Verini

(umbriajournal.com) PERUGIA – “Come milioni di cittadini sostenevano, la Corte Costituzionale ha stabilito che non si può mettere sullo stesso piano l’uso delle sostanze stupefacenti leggere con quello delle droghe pesanti. La legge Fini-Giovanardi è stata una aberrazione e la Consulta ci dice che è anche incostituzionale”.

Lo ha affermato ieri alle agenzie di stampa il deputato umbro Walter Verini, capogruppo Pd nella commissione Giustizia della Camera. “Il Partito democratico è soddisfatto di questa sentenza avanzata e attesa perché chiedeva da tempo al Parlamento di intervenire per correggere le assurdità di quella legge, trovando ostacoli nei settori più arretrati della politica e delle istituzioni che sono invece stati sconfitti”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*