PERUGIA, DIRITTI E TUTELA ANIMALI, PRESENTAZIONE PROPOSTA LEGGE REGIONALE

fattoria-didattica-con-gli-animali-1024x768PERUGIA – “Per una legge regionale sui diritti e la tutela degli animali”. Questo il tema di un convegno regionale che si terrà a Perugia, nel Salone d’Onore di Palazzo Donini, venerdì 14 marzo, dalle ore 9 alle 18. Il convegno sarà l’occasione per presentare la proposta di legge regionale sui diritti e la tutela degli animali, frutto  di un lavoro comune tra Giunta regionale, Consiglio regionale e le associazioni animaliste umbre.

Con questa proposta di legge, si vuole promuovere un intervento in favore degli animali in considerazione, soprattutto, del ruolo che svolgono nella società contemporanea. Definire, quindi, un quadro di norme che ne preveda la loro tutela e valorizzi il rapporto di affezione degli animali con le persone, la formazione delle giovani generazioni a rispettare e gestire il rapporto con essi, la lotta all’abbandono, ai maltrattamenti, la battaglia contro la vivisezione, sono  domande, anzi emergenze, presenti  anche nella  nostra società regionale.

Dai dati del Rapporto Italia di Eurispes 2011 emerge che la maggioranza degli italiani, l’87,2 per cento, ha nei confronti degli animali un sentimento positivo, quasi il 42% ha in casa un animale domestico, l’86% è contrario alla vivisezione. Numerose, poi, sono le associazioni di volontariato  che, ogni giorno, si occupano della cura e tutela dei viventi non umani. Un volontariato, ricchissimo e in grande sofferenza e poco sostenuto.

Obiettivo della nuova legge, dunque, è quello di perseguire il benessere degli animali e promuovere una relazione diversa e più rispettosa fra viventi umani e non umani, combattere il fenomeno dell’abbandono e del randagismo, promuovere campagne di sterilizzazioni, di affidi e di adozioni, azioni di informazione e di formazione, premiare e sostenere chi si fa carico della tutela e  sanzionare chi maltratta e chi non rispetta gli animali, oltre che consentire la costante diminuzione dei canili, anche al fine di determinare un  notevole risparmio finanziario per le amministrazioni pubbliche.

Il convegno sarà aperto dall’intervento dell’assessore regionale Silvano Rometti e, dopo i saluti di altri rappresentanti istituzionali, proseguirà con relazioni di diversi soggetti in rappresentanza dell’Ente nazionale  di protezione degli animali, della Giunta e del Consiglio regionale.

I lavori saranno coordinati dal presidente della Terza Commissione del Consiglio regionale, Massimo Buconi, e conclusi dall’intervento della presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*