Perugia, ancora lavori al Palaevangelisti, nuova veste per gli eventi del prossimo fine settimana

I lavori all’Evangelisti erano indispensabili

Perugia, ancora lavori al Palaevangelisti, nuova veste per gli eventi del prossimo fine settimana  PERUGIA – Decine di operai al lavoro per gli ultimi ritocchi al Palasport Evangelisti prima degli eventi del prossimo fine settimana, a cominciare dalla Befana sui Pattini di venerdì 6 gennaio. Si procede ai lavori di restyling del Palazzetto dello sport previsti dal Comune, che dal primo dell’anno ha ripreso in gestione diretta gli impianti sportivi (Palasport, Santa Giuliana e Palazzetto Pellini). Sono stati realizzati già la nuova palestra per le arti marziali e la nuova sala hospitality, a disposizione delle società sportive ed utilizzabile anche per eventi extra sportivi, una prima sistemazione degli spogliatoi e dei servizi igienici, in attesa della realizzazione degli interventi strutturali, che saranno comunque terminati alla fine della stagione sportiva per non intralciarne il normale svolgimento. Effettuata anche la manutenzione straordinaria (pulizia, tinteggiatura e sistemazione) degli ingressi e dei corridoi all’interno della struttura, nonché delle aree verdi esterne che danno all’impianto un nuovo volto, molto piu’ accogliente.

Intanto, nell’ambito dei lavori che -come si ricorderà- prevedono un investimento complessivo di 600mila euro, per metà finanziati dal Comune di Perugia e per l’altra metà dalla Regione dell’Umbria, sono state bandite la gara per la realizzazione della sala stampa a piano terra, con accesso diretto al parterre, e del nuovo tabellone elettronico, oltre a quella per la riqualificazione grafica dell’intero palasport, già aggiudicata. A breve, infine, sarà bandito l’appalto per la tribuna retrattile.

“I lavori all’Evangelisti erano indispensabili -ha detto l’Assessore allo Sport del Comune Emanuele Prisco, che questa mattina, accompagnato dal consigliere Camicia ha effettuato un sopralluogo al Palasport-per dare nuova vita ad uno degli impianti più importanti della nostra città e dotare Perugia di una struttura polivalente, degna di ospitare eventi sportivi e culturali. Per questo motivo -ha concluso- abbiamo dato priorità al Palasport, ma senza dimenticarci né degli altri impianti di Perugia, a cominciare dal Santa Giuliana e il Pellini, che saranno oggetto di prossimo interventi, per poi riqualificare via via anche altri impianti. Stiamo seguendo passo passo i lavori, anche in virtù della gestione diretta da parte dei nostri uffici e voglio ringraziare tutti, dai dipendenti dell’U.O. Edilizia scolastica e Sport alla Servizi Associati che sta effettuando  alcuni lavori in questi giorni per la sollecitudine e l’impegno profuso.”

“L’Amministrazione sta dimostrando di rispettare l’impegno preso con i cittadini -ha commentato il consigliere comunale Carmine Camicia, al termine del sopralluogo- con un’attenzione particolare e una volontà di gestire direttamente, in maniera nuova e più funzionale gli impianti sportivi, dopo anni di trascuratezza con le passate amministrazioni. A breve -ha detto Camicia nella sua veste di delegato del Progetto Cuore- sarà installato al Palasport Evangelisti anche un defibrillatore, per garantire la salute del pubblico, degli atleti e di quanti vi si trovano all’interno.”

Dall’inizio dell’anno, dunque, è il Comune, con il personale dell’U.O. Edilizia e Sport, a gestire direttamente la fruizione degli impianti sportivi e i rapporti con le società, mentre la manutenzione ordinaria e la pulizia sarà svolta dalla Servizi Associati. Come si ricorderà la Giunta comunale aveva deliberato i lavori e i relativi stanziamenti in due stralci, su proposta dell’assessore Prisco lo scorso 24 agosto e, l’ultimo, il 28 dicembre scorso.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*