Montefalco, inaugurazione nuovi impianti sportivi, ospite Giovanni Galli

Gubbio vince il campionato, ora Lega Pro!

calcio-a-5-erba-sinteticaMontefalco, 2 aprile – Ultimati i lavori di recupero e riqualificazione dell’area scoperta dell’impiantistica sportiva.  Saranno così riportati alla piena funzionalità un campo di calcetto in erba sintetica, un campo da tennis in terra rossa battuta e due campi da bocce, oltre ai servizi annessi, quali spogliatoi, docce e annesso un locale per la somministrazione di bevande e alimenti che consentirà alla futura gestione di poter offrire anche momenti di intrattenimento non solo per gli sportivi che usufruiscono degli impianti, ma per tutti i cittadini. Un adeguato ed efficiente impianto di illuminazione consentirà anche lo svolgimento dell’attività  in notturna. L’area è servita da ampi spazi di parcheggio ed è stata riqualificata creando spazi e percorsi verdi intorno agli impianti.
La gestione sarà affidata allo staff dei ragazzi dell’Asd Calcio Montefalco al fine di poter introitare anche le necessarie risorse di cui la società stessa necessita, ma soprattutto una grande opportunità per i tanti giovani montefalchesi.

Con un investimento di quasi 500mila euro di cui 220mila con contributo ministeriale e 20mila con contributo regionale, è stato possibile recuperare un’area da oltre 10 anni lasciata allo stato di abbandono, oltre che ad aver dotato la cittadinanza di servizi annessi allo sport e allo svago e anche di luoghi di aggregazione. Non secondaria è la riqualificazione ambientale dell’intero spazio che fino all’avvio degli interventi penalizzava fortemente il decoro di un pezzo di territorio.

“Oltre al risultato ottenuto a vantaggio dell’intera cittadinanza e non solo – spiega il vice sindaco Luigi Titta  – c’è la soddisfazione di essere riusciti a portar a termine come previsto nell’ambito delle legislatura, uno di punti prioritari del programma di questa amministrazione, ed è un vero primo segnale delle promesse che diventano realtà”.

L’inaugurazione degli impianti si svolgerà sabato 5 aprile alle 16.30 e già dallo stesso giorno sarà possibile praticare le attività sportive. Per il giorno dell’apertura ufficiale sono infatti già previste tutte le singole competizioni che verranno praticate nei nuovi campi. Ospiti speciali: l’ex portiere della nazionale italiana di calcio Giovanni Galli e il direttore generale del Coni servizi Spa Michele Uva.

L’amministrazione auspica comunque a breve di poter vedere finanziato anche il progetto della piscina scoperta da realizzarsi nell’attuale campo polivalente, oggi non interessato dagli interventi.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*