Marini e la Giunta regionale sull’abbattimento delle liste di attesa

Morte Nicola Chiarappa, il cordoglio della presidente Marini

Marini-3-1024x663L’Associazione esprime soddisfazione per le iniziative assunte dalla Presidente Marini e dalla Giunta regionale per l’abbattimento dei tempi delle liste di attesa. Riteniamo assolutamente condivisibile l’obiettivo che si è posta la governatrice di ricondurre entro il limite massimo di 30 giorni il tempo di attesa per il primo accesso alle prestazioni.
Il nostro Sistema Sanitario Regionale è uno dei migliori del Paese in termini di qualità dei servizi erogati e dei relativi costi, una eccellenza che, però, rischia di arenarsi sulla capacità di dare risposte più immediate agli utenti.
La Presidente ha illustrato i punti salienti dell’operazione: allungamento dell’orario di utilizzo delle strutture diagnostiche; operatività delle stesse strutture estesa anche al sabato ed alla domenica; il “recalling” automatico dei cittadini che hanno effettuato una prenotazione sia come occasione per ricordare l’appuntamento fissato, sia eventualmente per il suo annullamento; un numero telefonico unico per le disdette; maggiore coinvolgimento ed utilizzo delle strutture private – nell’esclusivo ambito regionale – convenzionate con il servizio sanitario pubblico, accordo con Poste Italiane per il pagamento on-line di tutte le tariffe per prestazioni prenotate tramite CUP.
Attendiamo fiduciosi che gli sforzi che si stanno compiendo producano quanto prima i risultati sperati, nell’esclusivo interesse della salute dei cittadini

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*