Mafia, Cardella incontra gli studenti

I bambini le insegnanti e le mamme hanno realizzato una coperta di 13 metri per 4 da portare durante la marcia del 21 marzo in memoria delle Vittime

Antonio Giuseppone e Fausto Cardella saranno docenti a Villa Umbra

Mafia, Cardella incontra gli studenti

dalla Dirigenza dell’Istituto Comprensivo Perugia 8
“Oggi, venerdì 18 Marzo, il Procuratore capo della Repubblica, dottor Cardella, ha incontrato gli alunni delle classe quinte di Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo Perugia 8.
L’intervento del Procuratore è stato previsto all’interno delle attività legate alla cittadinanza attiva, punto cardine dell’educazione e formazione della nostra Scuola.

È, inoltre, un momento di preparazione in vista della giornata del 21 Marzo, “Giornata della Memoria” in ricordo delle Vittime innocenti della mafia e della criminalità, a cui l’Istituto

Comprensivo parteciperà alla marcia di Perugia con circa 200 alunni, insegnanti e genitori. È sempre un piacere ascoltare Cardella, ricco della sua esperienza come personaggio unico e importante nella sua lotta della criminalità organizzata. Le domande dei bambini sono state interessanti, attente e precise: il Procuratore ha risposto con prontezza e chiarezza.

È sempre un momento formativo l’incontro dei bambini con gli esponenti dello Stato che lavorano per la Giustizia e per il rispetto della Costituzione. I bambini le insegnanti e le mamme hanno realizzato una coperta di 13 metri per 4 da portare durante la marcia del 21 marzo in memoria delle Vittime. Ogni pezzo di stoffa rappresenta una Vittima.

Mafia

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*