Jobs Act: due giornate per pubblica amministrazione e società partecipate a Villa Umbra

Villa Umbra

Jobs Act a Villa Umbra, due giornate di approfondimento organizzate dalla Scuola Umbra Amministrazione Pubblica per approfondire tutte le novità introdotte dalla riforma del lavoro in tema di lavoro flessibile. La prima attività formativa, dal titolo “I rapporti di lavoro flessibile nella Pubblica Amministrazione e nelle società partecipate”, si svolgerà martedì prossimo 8 luglio, a partire dalle ore 9.

Il docente Roberto Sarra, avvocato giuslavorista del Foro di Roma, approfondirà, tra i principali argomenti trattati, la “flessibilità” nei rapporti di lavoro, il Jobs Act, il lavoro flessibile nel pubblico impiego, la regolamentazione della flessibilità tra disciplina comunitaria e disciplina nazionale, il D.Lgs. 165/2001 e la sua evoluzione normativa. Inoltre si parlerà di flessibilità nei rapporti di lavoro subordinato, il contratto a a termine e le altre figure: apprendistato, contratto di formazione lavoro e contratto a chiamata, la flessibilità nei rapporti di lavoro parasubordinato ed autonomo, la tutela del lavoratore flessibile.

Nella seconda giornata, organizzata per il 15 luglio, sempre a Villa Umbra, dal titolo “Le novità per il pubblico impiego dopo l’approvazione dei decreti del “Jobs Act” ed “Enti Locali”, interverranno i relatori Rossella Schiavone, del Ministero del Lavoro e Walter Laghi, dirigente del Nuovo Circondario Imolese. Durante il corso saranno affrontati i temi relativi alle modifiche del Jobs Act al Testo Unico sulla maternità e paternità ed i congedi per le donne vittime di violenza di genere; anche alla luce delle novità introdotte per il 2015 dal Jobs Act. Saranno inoltre approfondite le novità del Jobs act e del “decreto Enti Locali” in materia di contratti di lavoro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*