Incontro Mattarella presidenti regioni italiane. Marini “Leale collaborazione”

“Le Regioni italiane hanno volto rappresentare al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, la volontà di continuare ad operare con uno spirito di leale collaborazione con tutti i livelli istituzionali, nell’interesse generale del Paese”. E’ quanto ha affermato la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, al termine dell’incontro avuto questa mattina a Roma, al Quirinale, con il Capo dello Stato, insieme agli altri presidenti delle Regioni italiane.
A nome di tutti i presidenti Sergio Chiamparino, che presiede la Conferenza delle regioni italiane, ha voluto ricordare il contributo che le Regioni, insieme al sistema degli enti locali, hanno dato in termini finanziari per il contenimento dei costi, non ultimo il recente accordo in sede di Conferenza stato-regioni per una ulteriore diminuzione di 2 miliardi 350 milioni del Fondo nazionale per la sanità.
Altri temi affrontati nel corso dell’incontro con il Presidente Mattarella sono stati quelli relativi al ruolo e la funzione delle Regioni in riferimento alla riforma del Senato e della Costituzione, con il conseguente nuovo assetto istituzionale della Repubblica, la collaborazione con il Governo per l’accoglienza dei migranti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*