Giunta Perugia, approvati gli studi di fattibilità per alcuni interventi

Le opere sono tutte inserite nell’elenco dei lavori pubblici per l’annualità 2017

Commissione Toponomastica, nuove denominazioni delle vie cittadine
dramane wagué

Giunta Perugia, approvati gli studi di fattibilità. Resta alta l’attenzione della giunta comunale nei confronti dell’edilizia scolastica. Nella giornata di oggi, infatti, l’Esecutivo, su proposta dell’assessore Wagué, ha approvato la delibera concernente gli studi di fattibilità relativi ad interventi di risanamento conservativo, adeguamento normativo e funzionale di cinque plessi scolastici. Le opere sono tutte inserite nell’elenco dei lavori pubblici per l’annualità 2017.

Si tratta di:
1) centro per l’infanzia di Santa Lucia (importo complessivo 550mila euro, di cui 444mila per lavori e 106mila per somme a disposizione);
2) centro per l’infanzia di Ponte Felcino (importo complessivo 550mila, 423mila+77mila);
3) scuola primaria di Colle Umberto (importo complessivo 273mila, 237mila+36mila);
4) scuola primaria di Santa Maria Rossa (importo complessivo 330mila, 288mila+42mila);
5) edificio ex Manzoni di Case Bruciate, sede dei servizi educativi comunali ed all’infanzia (importo complessivo 200mila, 174mila+26mila).

Gli interventi verranno attuati mediante specifici e successivi progetti ex d.lgs. 50/2016.
Occorre ricordare che attualmente il patrimonio dell’edilizia scolastica del Comune di Perugia consta di 114 edifici, dei quali 100 di proprietà, 11 in affitto e 3 in comodato d’uso gratuito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*