Deruta, Boccali: “Promozione territorio linfa vitale della comunità”

boccali3DERUTA, 14 aprile – Promozione del territorio ma sopratutto linfa vitale per il senso di appartenenza di una comunità.

A Deruta ieri mattina, in occasione di un convegno sul tema “Le Pro Loco e le Amministrazioni locali: una sinergia da sviluppare per una migliore gestione del sociale in ambito locale”, così Boccali ha definito le attività delle Pro Loco dislocate nel territorio.

“Il lavoro delle centinaia di Pro Loco è il risultato di un impegno concreto e costante nel territorio e le oltre 600 manifestazioni realizzate rappresentano una forte realtà il cui obiettivo è quello di recuperare lo spirito originario delle feste di paese e allo stesso tempo rappresentare un momento significativo di aggregazione. Il Comune di Perugia già da tempo ha definito l’attribuzione del marchio “Ecofesta”. Nel 2013, sono state 21 (circa la metà di quelle previste nel territorio comunale) le sagre riconosciute non impattanti sull’ambiente e in possesso di precisi requisiti in materia di contenimento di produzione dei rifiuti e che per questo hanno ottenuto il marchio.

Ma il valore delle sagre resta di carattere sociale. Promuovere, valorizzare e sviluppare le identità regionali, in quanto espressioni del patrimonio, storico, sociale e culturale presente in Umbria, è un obiettivo comune. È proprio durante le feste e le sagre paesane che, grazie al coinvolgimento di tante persone, nasce una collaborazione che diventa un vero e proprio esercizio di comunità e di aggregazione”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*