CRISI NEL TERNANO, BREGA A CHIACCHIERONI, “SERVE UNA SOTTOCOMMISSIONE”

Nomine sanità, consigliere Brega stupito per dichiarazioni sindaco Terni
Eros Brega
Eros Brega
Eros Brega

Una sottocommissione con compiti “di studio e proposta in merito alla sussistenza e alle modalità di superamento di situazioni di criticità ambientale nel territorio ternano”. E’ quanto chiede il presidente  dell’Assemblea legislativa dell’Umbria Eros Brega, in una lettera indirizzata al presidente della seconda commissione Gianfranco  Chiacchieroni, cui propone di assegnare all’organismo un periodo di non oltre sessanta giorni per concludere i propri lavori, “vista l’importanza, l’urgenza e la delicatezza della questione”. Brega con questa sua nota formale da così seguito a quanto anticipato il 26 febbraio scorso nel corso dell’audizione da lui richiesta  in seconda commissione sulla mozione riguardante il “riconoscimento dello stato di crisi industriale complessa per l’area di Terni e Narni” promossa dal capogruppo Prc-Fds, Damiano Stufara. In quell’occasione, il presidente dell’Assemblea legislativa aveva espresso la sua contrarietà all’iniziativa ritenuta “”non risolutiva dei problemi” e tale da rischiare  di “rimandare un’immagine non positiva di un territorio che ha invece bisogno di ben altro di aumentare la propria capacità attrattiva e competitiva”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*