Conferenza dei servizi e “scia”: 7 dicembre seminario a Villa Umbra su novità “Riforma Madia”

Le novità introdotte alla luce dalla riforma Madìa, saranno oggetto di un seminario

Conferenza dei servizi e “scia”: 7 dicembre seminario a Villa Umbra su novità “Riforma Madia”

Conferenza dei servizi e “scia”: 7 dicembre seminario a Villa Umbra su novità “Riforma Madia” PERUGIA – Le novità introdotte alla luce dalla riforma Madìa, saranno oggetto di un seminario in programma mercoledì 7 dicembre alle ore 9 a Villa Umbra: l’iniziativa, organizzata dalla Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, illustrerà tutti i punti significativi che interessano la Conferenza dei servizi, il procedimento oggetto di autorizzazione, la segnalazione certificata di inizio di attività (SCIA), il silenzio assenso, nonché la comunicazione e la definizione dei regimi amministrativi applicabili a determinate attività e procedimenti.

Nel corso dell’incontro che prevede in apertura l’intervento dell’assessore regionale alle Riforme, Innovazione e Agenda digitale, Antonio Bartolini, e dell’amministratore unico della Scuola, Alberto Naticchioni, saranno illustrati, da Anna Corrado, Consigliere TAR Campania, gli aggiornamenti normativi della Legge n.124 del 2015 in materia di Scia: il d. lgs. 126 del 30 giugno 2016 e i pareri del Consiglio di Stato n. 839 del 2016 e n. 1784 del 2016. A seguire Silvia Paparo, Direttore Ufficio per la Semplificazione, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della funzione pubblica, approfondirà il tema della Conferenza di servizi e silenzio assenso tra PA: le novità recate dalla legge Madia e dai decreti attuativi. Buone pratiche di modelli organizzativi. La dirigente del Servizio Semplificazione amministrativa, trasparenza e anticorruzione della Regione Umbria, Stefania Cardinali, farà il punto sul Piano di semplificazione, Scia e Conferenza di servizi della Regione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*