Cannara, rush finale per la 36esima edizione della Festa della cipolla

festa della cipolla di cannara, winter edition

Oltre ai piatti succulenti proposti nei 6 stand anche musica, spettacoli ed esibizioni – Domenica 11 settembre verrà eletto lo ‘Stand dell’anno’ e il vincitore di ‘Condividi e vinci!’

(umbriajournal by Avi News) – CANNARA Rush finale per la Festa della cipolla che chiuderà domenica 11 settembre la sua 36esima edizione. Forti del successo di presenze registrato lo scorso weekend, l’Ente Festa e i 600 volontari che ruotano attorno all’evento tornano all’opera nei sei stand gastronomici e tra le bancarelle della mostra mercato dedicata alle produzioni agricole tradizionali. I visitatori potranno scegliere tra la proposta culinaria del Cortile antico, El cipollaro, La taverna del castello, Giardino fiorito, Rifugio del cacciatore e La locanda del curato senza rinunciare all’intrattenimento serale.

Il programma del weekend In particolare venerdì 9, alle 21.30, in piazza san Matteo appuntamento con ‘I 45 giri’, tributo italiano alla musica anni ’60, mentre in piazza Corte vecchia va in scena quella d’autore gypsy jazz all’italiana con ‘Tacco e punta’. Sabato 10 protagonista il Coro De Andrè, alle 21.30, in piazza san Matteo, e alla stessa ora, in piazza Corte vecchia, si esibirà il trio ‘Lucy and the Walrus’, con un tributo ai Beatles. Domenica 11 le iniziative cominceranno di buon mattino. Alle 6.30, infatti, è in programma una gara cinofila per cacciatori, in località Santa Lucia. Seguirà, alle 12.30, l’apertura degli stand e, alle 15, l’esibizione di quad al ‘Campetto delle suore’. Alle 17 si terranno, poi, due premiazioni in piazza san Matteo dove sarà eletto lo ‘Stand dell’anno’ e il vincitore dell’iniziativa ‘Condividi e vinci!’, che si aggiudicherà una cena per due persone da consumare subito o nella prossima edizione di ‘Cipolla winter’, scelto tra coloro che hanno pubblicato un post con l’hashtag #festacipolla2016. Alle 18.30, spettacolo di danza ‘Suite dal mago di Oz e Ulisse’, a cura dell’associazione Scarpette Rosa, sempre in piazza san Matteo e alle 19.30 si procederà con la consueta apertura degli stand gastronomici.

L’intrattenimento serale di chiusura della manifestazione sarà affidato, in piazza san Matteo, al ‘Coro concentus vocalis’ e in piazza Corte vecchia a ‘Acustico spa Trino – musica 360’, entrambi a partire dalle 21.30.

Rossana Furfaro

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*