#ijf16 day by day: mercoledì 6 aprile

Ecco il programma completo del Festival sul sito si trovano tutti appuntamenti più importanti della giornata di mercoledì 6 marzo.

#ijf16 day by day: mercoledì 6 aprile

Ecco il programma completo del Festival sul sito si trovano tutti appuntamenti più importanti della giornata di mercoledì 6 marzo.

Cliccando su +info► si accede alla scheda di ogni evento e potrete memorizzarlo nel calendario del vostro computer o smartphone.

14:00 – 16:00 > Hotel Sangallo | data journalism
Tool per raccogliere, pulire e analizzare i dati +info►

Un seminario per conoscere i principali strumenti e metodi per raccogliere, organizzare, arricchire e analizzare i dati. Organizzato in collaborazione con Dataninja School (crediti formativi OdG).

15:00 – 16:00 > Centro Servizi G. Alessi | presentazioni
Le basi della ricerca investigativa +info►

Come organizzarsi per trovare un’idea su cui lavorare, per costruire un’ipotesi, per avere accesso a documenti e informazioni, nonché per trovare fonti? Come fare per evitare di confondersi? E per finire: come si confrontano gli elementi raccolti?

15:00 – 16:00 > Hotel Brufani – Sala Raffaello | workshop
Google Advanced Search, Images & Trends +info►

Impara ad usare gli strumenti e gli operatori di ricerca avanzata per migliorare i risultati delle tue ricerche online: escludi il rumore di fondo, scegli gli archivi giusti, aumenta l’efficacia e verifica la veridicità dei contenuti. Organizzato in collaborazione con Google News Lab.

16:00 – 17:00 > Hotel Brufani – Sala Priori | law&order
Il giornalista e la protezione delle fonti +info►
La protezione delle fonti è una delle basi sulle quali si incardina il lavoro del giornalista. Organizzato in collaborazione con le Cattedre di Informatica Giuridica e Informatica Giuridica Avanzata dell’Università degli Studi di Milano.

16:00 – 17:00 > Centro Servizi G. Alessi | presentazioni
Whistleblowing e le indagini sulla violenza sessuale +info►
Come IRPI ha condotto un’indagine internazionale lavorando con 15 vittime di violenza sessuale dopo che la storia è arrivata ai giornalisti con il whistleblowing. Gavin Rees del Dart Centre illustrerà come ha formato i giornalisti dell’IRPI per parlare con le vittime di violenza.

16:00 – 17:00 > Palazzo Sorbello | presentazioni
I media e il suicidio +info►

Come il giornalismo racconta le storie di suicidi. Una questione non solo di deontologia, ma soprattutto di etica. La difficile ricerca tra rispetto della dignità e necessità di informare.

16:00 – 17:30 > Hotel Brufani – Sala Raffaello | panel discussion
Com’è difficile informare: il caso degli OGM +info►

Le piante geneticamente modificate esistono da più di trent’anni. Nonostante l’estesa copertura mediatica, le opinioni al riguardo sembrano basarsi più su elementi di natura politica e ideologica che su una conoscenza delle motivazioni che spingono gli scienziati a produrle e gli agricoltori a coltivarle.

16:00 – 17:30 > Hotel Sangallo | data journalism
I dati, Excel e i segreti di Python +info►

Come scrivere uno script semplice che estrarrà le informazioni necessarie dai file Excel e li unirà in un file CSV per potervi fare analisi ulteriori. Consigliato a giornalisti che sanno programmare a livello base con Python e vogliono affinare le loro capacità.

16:30 – 18:00 > Teatro della Sapienza
Cronaca nera, effetti collaterali +info►

Nonostante la crisi della tv generalista, i programmi che si occupano di crimini sono tra i più visti. Un reportage realizzato dalla Scuola di giornalismo radio televisivo di Perugia analizza questo fenomeno. A cura del Centro Italiano di Studi Superiori per la Formazione e l’Aggiornamento in Giornalismo Radiotelevisivo.

17:00 – 18:00 > Palazzo Sorbello | presentazioni
Meno odio, più conversazione: la moderazione dei commenti +info►

Il progetto Less Hate, More Speech implementa un esperimento svolto nel campo della moderazione dei commenti sui principali siti dei media mainstream in Romania.

17:00 – 18:00 > Hotel Brufani – Sala Perugino | presentazioni
Lo storytelling in TV: come sviluppare e costruire storie impossibili da dimenticare +info►

Strumenti innovativi per sviluppare e costruire approfondimenti televisivi e documentari: come usare lo storytelling per raccontare storie che troveranno riscontro nel pubblico.

17:30 – 19:00 > Hotel Brufani – Sala Raffaello | panel discussion
C’è un futuro per il giornalismo indipendente? +info►
Il giornalismo indipendente con un livello editoriale elevato accertato e di qualità sta lottando per trovare fonti di finanziamento alternative. Cosa implicano questa forme di finanziamento e quali sono le insidie? Organizzato in collaborazione con Global Forum for Media Development.

17:30 – 19:30 > Hotel Sangallo | workshop
Masterclass per giornalisti: Twitter e Periscope +info►

Gli strumenti per utilizzare Twitter e Periscope per il loro lavoro quotidiano: come usare queste piattaforma per cercare, ordinare e diffondere l’informazione e le notizie in tempo reale e senza filtri. Organizzato e sponsorizzato da Twitter (crediti formativi OdG).

18:00 – 19:00 > Palazzo Sorbello | presentazioni
Ispirare la passione per il giornalismo: case history e tool online +info►

La formazione gratuita online e soprattutto i MOOC sono una delle ultime tendenze in materia di istruzione (nel giornalismo). Quali sono le sfide? Organizzato in collaborazione con Torial Academy.

18:00 – 19:00 > Centro Servizi G. Alessi | panel discussion
Tra civic journalism e data journalism: lavorare a un’inchiesta coinvolgendo i cittadini +info►

Tra civic journalism e data journalism: come lavorare ad un’inchiesta giornalistica in crowdsourcing in Italia e in Europa (con o senza Freedom Information Act).

18:00 – 19:30 > Sala dei Notari | incontro con
Vi racconto San Pietro: segreti e meraviglie in un racconto lungo duemila anni +info►

Alberto Angela presenta il suo libro San Pietro. Segreti e meraviglie in un racconto lungo duemila anni (Rizzoli, 2015).

20:30 – 22:00 > Cinema Postmodernissimo | documentari
Il complotto di Chernobyl +info►

Nel trentennale del disastro di Chernobyl,  arriva in anteprima al festival Il complotto di Chernobyl, il film di Chad Gracia vincitore del Gran Premio della Giuria a Sundance 2015.

21:00 – 22:30 > Teatro della Sapienza | a teatro
Il teatro degli oggetti: uno spettacolo-monologo animato di Fulvio Abbate+info►
Il teatro degli oggetti è un racconto della storia del mondo attraverso, appunto, gli oggetti. Mostrare le cose, certi che perfino il più modesto souvenir, fosse un posacenere pubblicitario, può custodire la narrazione, forse perfino uno spunto epocale.

#ijf16 day by day

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*