Eurochocolate Awards Perugia Serata di Gola premiate eccellenze cioccolato

A Ernst Knam, re dei cioccolatieri, il premio per l'Editoria

Eurochocolate Awards Perugia Serata di Gola premiate eccellenze cioccolato PERUGIA – Si è rinnovato anche quest’anno l’appuntamento con gli Eurochocolate Awards. Le eccellenze del cioccolato sono stati premiati nel corso dellaSerata di Gola, l’esclusivo appuntamento Eurochocolate riservato a istituzioni, partner della manifestazione, giornalisti e autorità, che si è tenuto giovedì 20 ottobre all’Hotel Giò Jazz.

Ogni anno gli Eurochocolate Awards vogliono premiare chi si è distinto nella propria arte o nel proprio mestiere, lavorando con dedizione nel mondo del cioccolato.

Quest’anno, il prestigioso premio per la migliore Presenza Internazionale è stato assegnato a Claudio Corallo, titolare di una piccola impresa agricola che da São Tomé e Príncipe, il secondo più piccolo stato africano, si è affermato sul mercato internazionale con la qualità del suo cioccolato e nel più grande rispetto per l’ambiente e per il lavoro, diventando un modello di vero sviluppo sostenibile. A premiarlo, Gladys Mexil Guiteau, Commissario Generale di Haïti per Astana 2017 e il direttore generale di Eurochocolate, Bruno Fringuelli.

A Ernst Knam, il re dei cioccolatieri, è andato il premio per l’Editoria, con il libro Che paradiso è senza cioccolato,  per la sua grande dedizione nei confronti del cioccolato e della pasticceria più in generale. Il premio è stato ritirato da Giovanni Agostoni di Icam. A consegnarlo, il sindaco di Assisi,Stefania Proietti, che ha sottolineato la vicinanza di Assisi alla manifestazione.

Il riconoscimento per la categoria Artigianato Italiano è andato all’azienda FBM Boscolo per la linea di macchinari bean to bar che consentono anche ai piccoli laboratori di poter seguire l’intera filiera di produzione del cioccolato partendo dalla fava di cacao. Il premio, consegnato da Cecilia e Paul de Bondt, è stato ritirato da Umberto Boscolo che ha parlato della rilevanza della lavorazione bean to bar nello sviluppo della produzione del cioccolato artigianale.

A Majani il riconoscimento per il Prodotto Innovativo 2016 con Sfoglia Nera, prodotto in cui innovazione tecnologica e tradizione si fondono insieme. A ritirare il premio Anna Majani, vice presidente dell’azienda cioccolatiera emiliana. Il riconoscimento è stato consegnato da Leonardo Varasano, presidente del Consiglio Comunale di Perugia. Il presidente del Consiglio ha evidenziato come Eurochocolate si sia guadagnato, con merito, un posto nella storia della città.

Il premio Special Event Eurochocolate 2016 è andato a Teatro Lindt Difference – Lindt per Teatro Pavone per la scelta di una location d’eccezione dove far scoprire l’eccellenza del proprio cioccolato e far scoprire il segreto della sua Lindt Difference. Il riconoscimento è stato consegnato dal presidente della Camera di Commercio di Perugia, Giorgio Mencaroni, che ha ricordato come quello del cioccolato sia un settore produttivo che, nella provincia di Perugia, sta assumendo una dimensione sempre più rilevanti, in termini di quantità e di qualità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*