Tv, su Tef Channel e Umbria tv ciclo su Programmazione Ue Umbriaeuropa.eu

Sta per cominciare, sulle due emittenti televisive umbre Tef Channel e Umbria tv, un ciclo di 22 puntate sulla Programmazione comunitaria. Il format, dal titolo Umbriaeuropa.eu, avra’ cadenza settimanale e sara’ trasmesso da entrambe le emittenti. Nella prima puntata ospite in studio Lucio Caporizzi, direttore alla Programmazione, innovazione e competitivita’ della Regione dell’Umbria che inquadra le linee generali della programmazione europea.

La puntata – riferisce una nota congiunta delle due emittenti – andra’ in onda su TeF Channel, canale 12 del digitale terrestre, lunedi’ 15 settembre alle 19:30, giovedi’ 18 alle 21:15 e venerdi’ 19 alle 14. Sara’ trasmessa dall’emittente Umbria Tv, canale 10 del digitale terrestre, martedi’ 16 settembre alle 19:35, mercoledi’ 17 alle 20:30 e giovedi’ 18 alle 14.

La seconda puntata sara’ dedicata a “Giovani e Impresa”. “Il presupposto cui si ispira Umbriaeruopa.eu – e’ detto nella nota – fa riferimento all’intero ventaglio, proposto dai Fondi comunitari, che e’ il principale strumento utilizzato dall’Ue per sostenere l’occupazione, aiutare i cittadini a trovare posti di lavoro migliori e assicurare opportunita’ lavorative piu’ eque per tutti.

A questo fine, l’Europa investe nel capitale umano dell’Europa: i lavoratori, i giovani e chi e’ alla ricerca di un lavoro. Grazie a una dotazione di 10 miliardi di euro l’anno, i Fondi aumentano le prospettive occupazionali di milioni di cittadini europei, prestando particolare attenzione a chi incontra maggiori difficolta’ a trovare lavoro”. Lo “Schema modulare della trasmissione” prevede la copertina con la spiegazione del progetto di comunicazione, un articolo “Focus”, la presentazione dell’ospite in studio e di quelli, eventualmente, presenti in esterna. Ma anche contributi esterni, cartelli di infografica, con relativo commento.

La trasmissione avra’ un suo sito e i suoi social network dove i telespettatori potranno condividere i loro pensieri, proposte e necessita’. A Umbriaeuropa.eu – conclude la nota – anche le “interviste contrapposte” a ritmo incalzante e sul formato utilizzato dalla trasmissione “Le Iene”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*