PERUGIA, WORLD TRAVEL MARKET, PRESENTAZIONE UMBRIA A LONDRA

World Travel Market
 World Travel Market
World Travel Market

(umbriajournal.com) PERUGIA – “Umbria, cuore d’Italia.La migliore scelta per un turismo culturale, naturale e del relax”. E’ questo lo slogan che Borghi più belli d’Italia, in collaborazione con l’ENIT e Borghitravel, utilizzerà per presentare l’Umbria a Londra il 5 novembre alle ore 11.30 all’interno del World Travel Market (WTM), uno dei più grandi eventi dell’intera industria turistica mondiale.

Per la loro prima volta in Inghilterra, i Borghi più belli d’Italia incontreranno infatti i tour operator inglesi e offriranno una degustazione di prodotti tipici regionali, offerti da aziende dei comuni di Castiglione del Lago, Montefalco e Spello. La preparazione dell’appuntamento ha richiesto circa due anni di lavoro dedicati alle modalità organizzative e ai contatti con l’ENIT e l’Inghilterra.

Grazie al supporto del presidente dei Borghi Fiorello Primi, della coordinatrice regionale, nonché assessore di Montefalco, Daniela Settimi, del responsabile di Borghitravel Mario Presutti, dei vice sindaci dei comuni di Castiglione del Lago e Spello Romeo Pippi e Antonio Luna si è lavorato alla creazione di un’operazione innovativa e aperta al privato, attraverso inviti diretti ai settori della ristorazione, dell’accoglienza, dei servizi turistici.

Il risultato finale vedrà così la partecipazione di aziende che hanno liberamente aderito e investito sull’iniziativa: il master chef che preparerà la degustazione sarà Giuseppe Esposito, con un’antica esperienza nelle iniziative internazionali; i prodotti della degustazione saranno offerti dal Consorzio del Sagrantino di Montefalco per il vino, dall’Azienda Agricola Simona Felicioni di Spello per l’olio extravergine appena molito, dal Consorzio della Fagiolina del Trasimeno di Castiglione del Lago per i legumi, dall’impresa “Il tartufo di Paolo” di Spello per il prezioso tubero. Inoltre in rappresentanza del settore alberghiero sarà presente Fabrizio Buono dell’Albergo Palazzo Bocci; per l’extra-alberghiero parteciperanno Alberto e Stefania Nizzi della Country House Terre del Cantico, entrambe le attività di Spello.

Infine in rappresentanza dei Tour Operator umbri ci sarà Donatella Cocchini della Marfil viaggi, nonchè presidente del Festival Cinematografico “Le professioni del cinema”. Buona parte del materiale tradotto in inglese, tra cui il programma de “L’Oro di Spello 2013”, è stato offerto dalla Verto Group Srl, azienda di consulenza di Torgiano. L’iniziativa è stata presentata questa mattina 31 ottobre nella Sala Fiume di Palazzo Donini a Perugia. “L’Umbria ha scelto Londra – ha detto Fiorello Primi – e Londra sceglierà l’Umbria con il la sua storia, il suo territorio e i suoi prodotti”.

Ha aggiunto l’assessore Daniela Settimi: “Presenterò ai tour operator di Londra i nostri borghi in generale, soffermandomi però sulle eccellenze della nostra Umbria ed io in particolare parlerò del Sagrantino, un prodotto ormai conosciuto in tutto il mondo”. Tra i migliori prodotti della regione arriverà a Londra anche la Fagiolina del Trasimeno che sarà presentata dal vice sindaco di Castiglione del Lago Romeo Pippi: “La nostra zona è un luogo di attrattiva grazie alla presenza del lago Trasimeno, una meta di relax e un luogo di visita per tanti turisti stranieri. La Fagiolina racconterà la tradizione di questi luoghi”.

Ha affermato il vice sindaco Antonio Luna: “Ritengo che sia importante riuscire a far capire che cosa è in grado di esprimere la nostra regione, sia attraverso il suo territorio, ma anche con i suoi prodotti tipici, come l’olio di Spello che porteremo a Londra per farlo degustare ai tour operator”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*