Città della Domenica, più vicina a Perugia, con servizio navetta “City Tour”

CittàDELLAdomenicaPERUGIA-25-APRILE2014 (12)(umbriaournal.com) PERUGIA – Da oggi è possibile raggiungere il parco Città della Domenica di Perugia con un servizio navetta che collega Piazza Italia, la stazione bus di piazza Partigiani e la stazione ferroviaria Fontivegge. Per venire incontro alle esigenze di tantissimi visitatori, costretti in passato ad utilizzare l’automobile per raggiungere il parco, Città della Domenica ha sottoscritto un accordo con “Perugia City Tour” per un servizio navetta che collegherà il parco con il punti nevralgici della città di Perugia: la stazione dei treni, quella degli autobus e il centro. Il servizio viene effettuato la domenica e i festivi. Già dal primo maggio, utilizzando il bus navetta “Perugia City Tour”, sarà quindi possibile raggiungere Città della Domenica anche senza automobile. Partenze alle 9.30 e alle 13.10 da Piazza Italia e fermate a piazza Partigiani (stazione bus) e a Fontivegge (stazione ferroviaria), prima di arrivare alla Città della Domenica, con possibilità di scendere proprio davanti all’ingresso.

Al ritorno, partenze dal Parco alle ore 13.30 e 19.15 e percorso inverso: Stazione Fontivegge, Piazza Partigiani, Piazza Italia. Il servizio è gratuito per i bambini fino a 3 anni mentre costa 3 euro per gli adulti (andata e ritorno).

Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare l’ufficio turistico comunale ai numeri indicati sul volantino (075.57.36.458 – 075.577.26.86). Città della Domenica ha avuto un grosso successo di pubblico in queste prime settimane di attività. Questo nuovo bus navetta sarà molto utile a tutti coloro che preferiscono lasciare l’auto a casa per la gita domenicale: per i turisti che dal centro città vogliono raggiungere il Parco e per i visitatori di Città della Domenica che, attirati dal panorama che si ammira dalla collina, desiderano vedere da vicino i monumenti e le bellezze di Perugia.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*