Strada di Montevile a Ponte San Giovanni una gincana di strettoie

Stretta e disastrata la strada è abbandonata a sé stessa

Strada di Montevile a Ponte San Giovanni una gincana di strettoie

Strada di Montevile a Ponte San Giovanni una gincana di strettoie  da Gino Goti PONTE SAN GIOVANNI (Montevile) – Numerosi tratti della Strada Montevile, da via Pontevecchio a Ponte San Giovanni al quartiere di Monteluce a Perugia, sono letteralmente invasi dalla vegetazione che restringe anche di oltre un metro la già stretta carreggiata che, tra l’altro, è “vergognosamente” disastrata e praticamente abbandonata a se stessa.

Ripetuti i “contatti” tra gli specchietti delle auto che salgono e che scendono su una strada che, ultimamente a causa dei lavori in superstrada, è diventata molto transitata.

I più danneggiati sono soprattutto i residenti che più volte hanno segnalato la situazione sollecitando il comune a risolvere, direttamente o invitando i confinanti eventualmente responsabili, il problema della vegetazione invadente: rami di alberi e cespugli, che, letteralmente, giorno per giorno “mangiano” centimetri di carreggiata.

Ora si è aggiunta anche la caduta di un  albero che da giorni “giace” indisturbato sull’asfalto e…rischia di essere danneggiato dalle ruote delle auto in transito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*