Strada di Montevile a Ponte San Giovanni una gincana di strettoie

Stretta e disastrata la strada è abbandonata a sé stessa

Strada di Montevile a Ponte San Giovanni una gincana di strettoie

Strada di Montevile a Ponte San Giovanni una gincana di strettoie  da Gino Goti PONTE SAN GIOVANNI (Montevile) – Numerosi tratti della Strada Montevile, da via Pontevecchio a Ponte San Giovanni al quartiere di Monteluce a Perugia, sono letteralmente invasi dalla vegetazione che restringe anche di oltre un metro la già stretta carreggiata che, tra l’altro, è “vergognosamente” disastrata e praticamente abbandonata a se stessa.

Ripetuti i “contatti” tra gli specchietti delle auto che salgono e che scendono su una strada che, ultimamente a causa dei lavori in superstrada, è diventata molto transitata.

I più danneggiati sono soprattutto i residenti che più volte hanno segnalato la situazione sollecitando il comune a risolvere, direttamente o invitando i confinanti eventualmente responsabili, il problema della vegetazione invadente: rami di alberi e cespugli, che, letteralmente, giorno per giorno “mangiano” centimetri di carreggiata.

Ora si è aggiunta anche la caduta di un  albero che da giorni “giace” indisturbato sull’asfalto e…rischia di essere danneggiato dalle ruote delle auto in transito.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*