Soddisfatta la Senatrice Valeria Cardinali per l’inserimento dell’Aeroporto “San Francesco d’Assisi” di Perugia tra quelli di interesse nazionale.

L'Assessore Valeria Cardinali
L'Assessore Valeria Cardinali
La Senatrice Valeria Cardinali

(umbriajournal.com) Perugia – “È un’ottima notizia quella dell’inserimento dell’Aeroporto “San Francesco d’Assisi” di Perugia tra quelli di interesse nazionale. L’Aeroporto rappresenta per la nostra regione un’infrastruttura strategica per lo sviluppo del turismo, dell’economia locale e designa un punto di forza per l’importante partita che stiamo giocando per la candidatura di “Perugia con i luoghi di Francesco d’Assisi e dell’Umbria” a capitale europea della cultura. È un tema a me molto caro che in campagna elettorale prima e in Senato poi, mi ha visto fortemente impegnata nel contestare il declassamento dello scalo umbro deciso nella scorsa legislatura dal Ministro Passera. È un risultato che viene al termine di un lungo e intenso lavoro condotto dalle istituzioni locali a partire dal Comune di Perugia e dalla Regione Umbria che hanno trovato fin da subito la disponibilità dell’attuale Governo a rivedere la posizione riguardante l’aeroporto umbro.”

 

“Ringrazio il Ministro Maurizio Lupi per l’interesse e l’impegno da subito dimostrato nell’accogliere la richiesta di reinserimento posto all’ordine del giorno fin dal primo colloquio in Commissione Lavori Pubblici del Senato, che si è concretizzato con l’inclusione della Regione Umbria nella “cabina di regia” appositamente creata e infine nella reintroduzione dell’aeroporto tra quelli di interesse nazionale. Voglio rivolgere un apprezzamento anche al Sottosegretario Rocco Girlanda per il lavoro svolto in queste ultime settimane e per l’esito raggiunto.”

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*