Servizio GIMO. Leonelli e Casciari (Pd): Bene ripresa corse dal 27 ottobre

GIMO

I consiglieri regionali Giacomo Leonelli e Carla Casciari (Pd), impegnati fin dal 2016 nella battaglia per la mobilità notturna esprimono “soddisfazione per la strutturazione del servizio GIMO (Giovani in mobilità) che è stata sancita al termine dell’incontro che si è svolto questa mattina tra l’assessore regionale ai trasporti, Giuseppe Chianella, l’assessore alla mobilità del Comune dei Perugia, Cristiana Casaioli, i rappresentanti dell’Università degli Studi di Perugia e di BusItalia e la presidente del consiglio degli studenti, Martina Domina”.

“Le linee di mobilità notturna – affermano i due esponenti del Partito Democratico – dedicate agli studenti, ma anche a turisti e cittadini della città di Perugia, ripartiranno per il nuovo anno accademico a partire da venerdì 27 ottobre. Dopo la sperimentazione conclusasi nel giugno scorso e sostenuta dalla Regione Umbria, a seguito dell’approvazione del nostro ordine del giorno da parte dell’Assemblea legislativa, anche l’Amministrazione comunale ha finalmente riconosciuto il successo del servizio molto richiesto dal mondo universitario, tanto da volerlo inserire nel Piano urbano della mobilità sostenibile. Di questo ha bisogno la città di Perugia – concludono – per essere competitiva e sempre più a misura di studente. Continueremo a vigilare affinché il Comune tenga fede a questo impegno”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*