Primi d'Italia

Raccordo Perugia Bettolle, ancora lavori e disagi tra Ferro di Cavallo e Madonna Alta

Il transito sarà consentito a doppio senso su una carreggiata

Due incidenti sul raccordo Perugia Bettolle, ci sono feriti

 Raccordo Perugia Bettolle, ancora lavori e disagi tra Ferro di Cavallo e Madonna Alta PERUGIA – Anas comunica che sul raccordo autostradale “Perugia-Bettolle” è necessario eseguire i lavori di ripristino definitivo della pavimentazione del viadotto “Genna”, tra gli svincoli di Madonna Alta e Ferro di Cavallo, a Perugia.

Il viadotto, come noto, è stato interessato recentemente dai lavori di ammodernamento delle barriere laterali di sicurezza, come previsto nel piano di riqualificazione del raccordo Perugia-Bettolle, nell’ambito del quale sono stati già completati sette interventi di ammodernamento (cinque viadotti e due gallerie) e cinque interventi di manutenzione straordinaria in vari tratti.

In seguito al completamento degli interventi sul viadotto “Genna” sono stati riscontrati dissesti del piano viabile su alcune delle campate interessate dai lavori, riconducibili alle attività di rifacimento di parte della soletta e dei cordoli laterali, eseguite preliminarmente alla sostituzione delle barriere.

Per contenere i disagi alla circolazione, gli interventi di ripristino definitivo saranno eseguiti su una campata del viadotto alla volta.

QUANDO?
Il primo intervento si svolgerà sulla carreggiata in direzione Ponte San Giovanni dalle 21:00 di martedì 21 fino alle 6:00 di sabato 25 marzo. Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia sulla carreggiata opposta. Successivamente, per consentire la maturazione del calcestruzzo, resterà chiusa la sola corsia di marcia in direzione Ponte San Giovanni, con transito consentito in corsia di sorpasso, fino alle 21:00 di lunedì 3 aprile.

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde gratuito 800 841 148.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*