Partecipanti entusiasti al Jeep experience off-road al Golf club Perugia

Evento promosso dalla concessionaria perugina Centralcar nel green di Santa Sabina- Percorso a bordo di Renegade, Grand Cherokee, Wrangler tra dossi, salite e tornanti

(umbriajournal.com) by Avi News PERUGIA – Erano clienti e piloti entusiasti e positivamente sbalorditi quelli scesi dalle vetture Jeep al termine del test drive in fuoristrada che la concessionaria Centralcar ha organizzato al Golf club Perugia. Nel green di Santa Sabina è andato in scena il ‘Jeep experience off road’, evento grazie al quale è stato possibile provare Renegade, Cherooke, Grand Cherooke e Wrangler su un percorso costellato da salite, dossi, tornanti e ostacoli da superare. “In due chilometri abbastanza impegnativi – ha commentato Gianluca Baroni, vicepresidente di Centralcar – abbiamo concentrato il massimo dell’esperienza che solo Jeep può offrire. Non sempre si ha infatti la possibilità di provare queste auto per quelle che sono le loro vere caratteristiche”. “Una location azzeccatissima – ha aggiunto Luciano Roselli, responsabile Jeep di Centralcar – perché, benché oggi sia apprezzato un po’ da tutti, il brand Jeep nasce in realtà come marchio prettamente off road”. “Questo test – ha raccontato Antonello Macellari, cliente Jeep che ha partecipato all’iniziativa – ha esaltato le caratteristiche di questi fuoristrada senza compromessi. Con Jeep, infatti, non parliamo di Suv. Queste sono auto per chi ha un grande senso di libertà, mezzi che danno piacevoli emozioni, soprattutto se si ha la fortuna di provarli su simili terreni”.

“Renegade – ha spiegato infine Roselli – ha per esempio un sistema di trazione che si differenzia da tutti gli altri e che, con cambio automatico, risulta imbattibile in off road. Grand Cherooke è la nostra vettura di lusso, rifinita nei minimi particolari, ma comunque sempre con uno spirito da fuoristrada perché di serie dotata di marce ridotte. Wrangler è invece l’icona di Jeep, entusiasmante in off road”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*