Le erbacce si combattono anche con il sale, a Pieve i Campo

A tutt'oggi il punto trattato è completamente pulito

Le erbacce si combattono anche con il sale, a Pieve i Campo
da Gino Goti
PONTE SAN GIOVANNI – Ottimi risultati con l’uso del sale da cucina contro le erbacce. Infatti nei primi giorni dello scorso settembre un residente di via Pieve di Campo, stanco di zappettare le erbacce sul marciapiede davanti alla propria abitazione e di raccoglierle, dopo averle estirpate per l’ennesima volta ha sparso del sale lungo il cordolo di contenimento del marciapiede. A tutt’oggi il punto trattato è completamente pulito: una cura sana e, fino ad ora, dimostratasi efficace a gratificare l’impegno a curare, da parte dei cittadini, magari il piccolo spazio di fronte all’ingresso della propria abitazione.

Pieve di Campo, forse grazie alla dimostrazione data dalla quindicina di giovani che hanno ripulito il loro campetto di gioco, può vantare altri episodi di impegno per rendere più gradevole l’aspetto di una strada o almeno il fronte di abitazioni singole e di condomini.

Anche in questo periodo invernale c’è chi ripulisce i tombini, taglia o fa tagliare da personale specializzato arbusti e potare gli alberi con rami pericolosi o, addirittura, acquistando alcuni sacchetti di catrame già pronto, tappa piccole buche sulla strada o rende più sicuri i marciapiedi per i pedoni. Un segno di civiltà e di cultura partito dall’impegno della Pro Ponte a prendersi cura di alcune rotonde o a ripulire sottopassi pedonali ignorati dalla manutenzione ufficiale.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*